Movida sicura

Controlli in centro a Varese nel fine settimana: 8 violazioni sanzionate per quasi 6mila euro

Piazze e strade frequentate dai giovani controllate per garantire la sicurezza e il rispetto delle norme anti-Covid

Controlli in centro a Varese nel fine settimana: 8 violazioni sanzionate per quasi 6mila euro
Varese, 14 Settembre 2020 ore 15:16

Continuano i controlli nel fine settimana, unitamente con le altre Forze di Polizia, da parte della Polizia di Stato della Questura di Varese, in particolare nelle ore serali, dove è maggiore la presenza di giovani nelle vie del centro cittadino e presso i locali della “movida” varesina, al fine di contrastare comportamenti illegali o semplicemente inappropriati con il contesto urbano e per controllare l’osservanza alle disposizioni in tema di contenimento della diffusione del virus Sars-Covid-2.

Controlli in centro a Varese

L’attività di Polizia ha visto impiegate diverse pattuglie appiedate, ma anche operatori automontati, che hanno pattugliato il centro cittadino, ove già dalle 20 di sabato si è riscontrata una notevole presenza di giovani in tutta l’area. I controlli sono stati effettuati controlli nelle aree di maggior presenza di persone, tra cui Piazza Carducci e vie limitrofe e piazza Monte Grappa. All’attività di controlli ha partecipato anche personale della Questura di Varese della Polizia Amministrativa e Sociale, che si è concentrata sulla verifica del rispetto delle norme amministrative da parte dei locali pubblici ed anche sulla regolare sistemazione dei tavolini di esercenti attività di somministrazione di alimenti e bevande, che devono attenersi alle normative sul distanziamento sia durante la consumazione, che durante l’afflusso, per non contravvenire ai requisiti “anti Covid”.

34 identificati

Nella serata sono state identificate 34 persone, tra avventori e giovani frequentatori del centro cittadino, come due giovani fidanzati, in lite tra di loro, quali autori di danneggiamento di alcuni cassonetti dei rifiuti, rovesciati in viale Aguggiari e Piazza Beccaria. I controlli hanno riguardato Via Matteotti, ma anche, a cura della Polizia Locale, i Giardini Estensi, in quanto venivano segnalati assembramenti di più persone.

Durante la serata, in via Morosini veniva, altresì, rintracciato un giovane di nazionalità egiziana di anni 15, che si era arbitrariamente allontanato da una comunità di accoglienza per minori, che veniva subito riaffidato a questa. All’1 circa le Volanti, unitamente alla Polizia Locale, hanno proceduto al controllo di circa 25 giovani stazionanti nella Piazza Cacciatori delle Alpi, davanti al Tribunale. L’area, buia, priva di pubblica illuminazione, agevola le condotte che comportano il degrado urbano.

Otto sanzioni accertate

I controlli di tipo amministrativo sono stati effettuati presso alcuni esercizi pubblici cittadini di piazza Montegrappa e piazza Carducci, comprese le vie Cavallotti e Cattaneo ed anche presso alcuni locali presenti in provincia, in particolare nei comuni di Cantello e Castiglione Olona. I controlli in questione hanno comportato l’accertamento di 8 sanzioni amministrative, per un totale di € 5776,00 ed hanno riguardato irregolarità come la mancata esposizione della SCIA, del listino prezzi e l’utilizzo del gestore di area esterna, senza le previste autorizzazioni, come anche l’uso di sistemi di video sorveglianza.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia