Varese

Controlli estivi dell'Arma a Varese contro furti, spaccio e violazioni Covid

In piazza Repubblica e via Cavalotti trovati cinque involucri con hashish nascosti nell'arredo urbano

Controlli estivi dell'Arma a Varese contro furti, spaccio e violazioni Covid
Cronaca Varese, 21 Agosto 2021 ore 14:08

Nella serata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Varese e del Nucleo Cinofili Carabinieri di Casatenovo (LC), hanno intensificato i controlli sulle principali zone della città di Varese, con un servizio straordinario di controllo coordinato del territorio disposto dal Comando Interregionale Carabinieri “Pastrengo” di Milano.

Controlli estivi dei carabinieri a Varese

Scopo delle operazioni di ieri, esercitare una concreta azione di prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio ed in materia di sostanze stupefacenti, e garantire una maggiore sicurezza reale e percepita dai cittadini, con particolare attenzione al periodo del rientro dalle ferie estive ed al rispetto delle ultime misure urgenti in materia di contenimento dell’emergenza epidemiologica da covid-19.

Sono stati infatti effettuati numerosi controlli nel centro e nelle zone periferiche del territorio, con l’obiettivo di porre sotto la lente di ingrandimento le arterie stradali di maggior traffico veicolare ed i luoghi di maggiore afflusso di persone (Centri commerciali, parcheggi, piazze principali, ecc...), dove i Militari dell’Arma hanno proceduto a numerosi controlli di polizia, mediante l’identificazione di circa 100 persone, di cui oltre 40 cittadini extracomunitari, tutti risultati regolari sul territorio nazionale, e 30 veicoli in circolazione. Sono state inoltre elevate 4 contravvenzioni al Codice della Strada per varie infrazioni commesse da automobilisti e controllati 10 esercizi pubblici per la somministrazione di alimenti e bevande.

Cani antidroga al lavoro

Passate “al setaccio”, con le unità cinofile dei Carabinieri, Piazza Repubblica e vie limitrofe, i piazzali delle stazioni ferroviarie e le vie della “movida” serale, quali via Cavallotti e Piazza Carducci. In tale contesto i Militari dell’Arma hanno rinvenuto 5 involucri di sostanza stupefacente del tipo hashish, ben occultati in varie parti dell'arredo urbano presente in piazza Repubblica e via Cavallotti.

Sempre in tale contesto, sono stati segnalati alla locale Prefettura – U.T.G. di Varese ben 5 giovani ventenni del luogo, in quanto sottoposti a perquisizione personale sempre in questa via Cavallotti, sono stati sorpresi in possesso di sostanze stupefacenti verosimilmente del tipo “marijuana” e “hashish”, detenute per uso personale.

Infine, numerosi sono stati i posti di controllo effettuati dai Carabinieri nelle principali arterie stradali, anche con particolare riferimento alle zone periferiche, finalizzati a garantire una massiccia presenza sulle strade ed un maggiore controllo della circolazione e sicurezza stradale, anche con l’utilizzo degli apparati etilometrici.

I controlli verranno costantemente ripetuti nel corso dei prossimi giorni anche e con il potenziamento dei dispositivi di controllo del territorio.