Cronaca

Controlli dei Carabinieri, 23enne trovato con un coltello

Il giovane è finito nei guai per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

Controlli dei Carabinieri, 23enne trovato con un coltello
Varese, 30 Settembre 2020 ore 13:00

Controlli dei Carabinieri nel centro della Città Giardino. Un giovane di 23enne è stato denunciato per porto ingiustificato di coltello.

Controlli dei Carabinieri, 23enne denunciato

Nella serata di lunedì i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Varese hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Varese un 23enne disoccupato del luogo, già noto alle Forze dell’Ordine, in quanto ritenuto responsabile del reato di porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere. In particolare i militari dell’Arma, nel corso di un servizio di controllo del territorio con particolare riferimento alle aree sensibili del centro della città di Varese, hanno proceduto al controllo del giovane mentre si trovava in questa Piazza Repubblica.

Alla vista dei militari si è agitato

Alla vista dei Carabinieri, il 23enne ha assunto un atteggiamento nervoso per il controllo di polizia, motivo per il quale è stato sottoposto a perquisizione personale e trovato in possesso di un coltello a serramanico, della lunghezza complessiva di 20 centrimetri di cui 8 di lama, del quale non era in grado di giustificarne il porto, che pertanto è stato posto sotto sequestro dai militari intervenuti. I controlli straordinari del territorio continueranno in tutto l’arco del mese con una costante presenza dell’Arma sul territorio.

Torna alla homepage

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia