Cronaca

Controlli contro lo spaccio a Saronno, egiziano finisce nei guai

E' stato fermato in via Diaz, nei pressi della stazione ferroviaria.

Controlli contro lo spaccio a Saronno, egiziano finisce nei guai
Cronaca Saronno, 05 Settembre 2018 ore 09:46

E’ stato fermato dai carabinieri in via Diaz.

Controli contro lo spaccio, una denuncia

I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Saronno, nel pomeriggio di ieri, hanno denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente un egiziano 30enne, già noto alle forze dell’ordine, in Italia senza fissa dimora. L’uomo è stato controllato in via Diaz a Saronno durante una consuetudinaria operazione antidroga dei carabinieri della locale Compagnia. Noto agli operanti, lo hanno sorpreso mentre tentava di nascondersi all’interno del locale di un parrucchiere suo connazionale. I militari lo hanno bloccato e perquisito.

Addosso aveva 25 grammi tra hashish e cocaina

Nella tasca dei pantaloni aveva due pezzi di hashish (circa 20 grammi), mentre all’interno della cucitura della cerniera anteriore dello stesso indumento aveva nove dosi di cocaina (circa 5 grammi). Il suo portafoglio era pieno di banconote di piccolo taglio per un totale di 180 euro.
Lo stupefacente è stato sequestrato, mentre il denaro è stato confiscato poiché ritenuto provento di attività di spaccio. L’uomo è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Busto Arsizio.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter