Cronaca
Tradate

Controlli antidroga nel Parco Pineta, spunta anche uno scooter rubato

Controllate oltre 250 persone nel corso dei servizi, una cinquantina i pregiudicati

Controlli antidroga nel Parco Pineta, spunta anche uno scooter rubato
Cronaca Tradate, 03 Dicembre 2022 ore 13:20

Continuano, coordinati dalla Polizia dì Stato, i servizi di ordine e sicurezza pubblica finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti in ambito boschivo all'interno del Parco Pineta di Tradate.

Parco Pineta, controlli e blitz contro lo spaccio

Nel mese di novembre, la Polizia di Stato di Varese, unitamente al Reparto Prevenzione Crimine “Lombardia” di Milano, ai Carabinieri della Tenenza di Tradate, e alle Polizie Locali di Venegono Superiore, Inferiore e Tradate, ha coordinato specifici servizi di contrasto al consumo e spaccio di sostanze stupefacenti nelle zone boschive del Parco Pineta.

In particolare, durante i controlli, si è provveduto allo smantellamento di numerosi bivacchi atti allo svolgimento di attività di spaccio, posizionati in determinate aree del parco che sono state tempestivamente bonificate da personale dei Comuni interessati.

Nei medesimi servizi sono stati, inoltre, controllati in totale 250 soggetti, di cui 50 pregiudicati e 160 veicoli gravitanti nelle vie adiacenti agli accessi del parco pineta.

Trovato uno scooter rubato

Nell’ambito dei suddetti servizi, all’interno della radura boschiva nella zona di via Cappuccini, occultato dalla vegetazione, gli agenti hanno rinvenuto uno scooter, che da accertamenti è risultato provento di furto. Tempestivamente contattato il proprietario, si è proceduto, quindi, con la restituzione immediata all’avente diritto.

Le attività di controllo proseguiranno anche nelle prossime settimane.

Seguici sui nostri canali