In tutto il Varesotto

Controlli a tappeto dei Carabinieri per il Primo Maggio

L'Arma, coadiuvata dai militari dell'Esercito, ha controllato 170 persone e 70 veicoli, multando 4 pedoni e automobilisti per violazioni delle norme anti- contagio.

Controlli a tappeto  dei Carabinieri per il Primo Maggio
Varese, 02 Maggio 2020 ore 12:02

Controlli a tappeto   su tutto il territorio varesino. Quattro i multati per mancato rispetto delle disposizioni in materia di prevenzione del Covid-19.

 Controlli a tappeto: Arma ed Esercito in azione

Nella giornata di ieri, festa dei lavoratori, i Carabinieri della Compagnia di Varese, hanno intensificato i controlli del territorio con il preciso obiettivo di far rispettare delle misure urgenti in materia di contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

In particolare, i militari dell’Arma, coadiuvati dai militari dell’Esercito Italiano di NRDC -ITA della Caserma di Solbiate Olona, durante tutto l’arco della giornata del 1 Maggio 2020, hanno messo in atto numerosi posti di blocco e di controllo in tutto il territorio del capoluogo varesino e delle cittadine limitrofe. Sono stati infatti effettuati numerosi controlli nelle zone centrali e periferiche delle città, non tralasciando le località turistiche e boschive di tutto il territorio, quali ad esempio il Sacro Monte di Varese e il lungolago della Schiranna, al fine di porre sotto la lente di ingrandimento le arterie stradali di maggior traffico veicolare.

Identificate 170 persone

I Militari dell’Arma hanno identificato  circa 170 persone, controllato 70 veicoli in circolazione, 18 esercizi pubblici elevando 4 sanzioni amministrative per infrazioni al Codice della Strada.

 Quattro multati: erano usciti senza un valido motivo

Nel corso dei controlli, sono state sanzionate amministrativamente 4 persone mentre si trovavano a piedi o in macchina sulla pubblica via nei rispettivi centri delle città dell’hinterland varesino, adducendo motivazioni del tutto generiche ed in violazione delle misure urgenti in materia di prevenzione dell’emergenza epidemiologica che sta interessando tutto il territorio nazionale.

Droga: 20enne nei guai

In tale contesto, è stato segnalato alla locale Prefettura – Utg di Varese – un giovane ventenne varesino, in quanto sottoposto a perquisizione personale, è stato sorpreso in possesso di marijuana, detenuta per uso personale.

I controlli verranno costantemente ripetuti nel corso dei prossimi giorni anche e con il potenziamento dei dispositivi di controllo del territorio.

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia