Regione

Consegnato il Premio Rosa Camuna ad Adele Patrini, presidente di CAOS

La Vicepresidente del Consiglio regionale Francesca Brianza: "La sua esperienza e la sua energia sono un faro per la nostra Regione nell'impegno incessante nella lotta contro i tumori

Consegnato il Premio Rosa Camuna ad Adele Patrini, presidente di CAOS
Varese, 17 Novembre 2020 ore 11:34

Si è svolta oggi martedì 17 novembre a Palazzo Pirelli, in apertura della seduta di Consiglio Regionale, la proclamazione dei vincitori del Premio Rosa Camuna 2020. Il prestigioso riconoscimento viene conferito ogni anno a coloro che si sono distinti nel contribuire allo sviluppo economico, sociale, culturale e sportivo della Lombardia. Tra i vincitori, come deciso a luglio, Adele Patrini, Presidente dell’Associazione C.A.O.S. Centro Ascolto Operate al Seno e portavoce di Europa Donna.

Rosa Camuna ad Adele Patrini, sempre al fianco delle donne malate di tumore al seno

Esprime soddisfazione la Vicepresidente del Consiglio Regionale Francesca Brianza, che ha fortemente sostenuto la sua candidatura e ha sempre fatto da raccordo fra la Regione e la voce di Caos.

“Sono veramente orgogliosa ed emozionata per Adele – commenta Brianza – e felice per questo meritatissimo premio che arriva nell’anno in cui si celebra il cinquantesimo anniversario dalla fondazione di Regione Lombardia. Una bella notizia che porta con sé un po’ di gioia in un anno caratterizzato soprattutto da preoccupazioni, ansie e momenti dolorosi. In tanti anni di lavoro fianco a fianco nella realizzazione di numerosi progetti dedicati alla prevenzione e lotta al tumore al seno ho imparato a conoscere Adele, apprezzare il suo instancabile impegno e lo straordinario carisma che sprona a fare e a dedicarsi agli altri.

Siamo fortunati ad avere una persona come Adele Patrini nella nostra squadra: la sua esperienza e la sua energia sono un faro per la nostra Regione nell’impegno incessante profuso nella lotta contro i tumori.

Le nuove restrizioni oggi purtroppo non ci permettono di celebrare come vorremmo questa giornata ma – conclude Brianza – molto presto ci troveremo per festeggiare tutti insieme e per esprimere il nostro più caloroso ringraziamento a questa grande donna lombarda”.

TORNA ALLA HOME

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia