Cronaca
Cronaca

Con pistola giocattolo e droga: denunciato 18enne

Un 18enne è stato denunciato per spaccio a seguito di un controllo straordinario dei Carabinieri a Rovellasca.

Con pistola giocattolo e droga: denunciato 18enne
Cronaca Comasca, 30 Ottobre 2022 ore 14:30

Dopo il blitz antimovida e spaccio dello scorso weekend, continuano le operazioni straordinarie dei Carabinieri della Compagnia di Cantù sul territorio. Negli scorsi giorni, gli uomini della Compagnia sono infatti nuovamente interventi nella Bassa Comasca e in particolare nei Comuni di Mozzate e di Rovellasca.

Con pistola giocattolo e droga: denunciato 18enne

Intorno alla mezzanotte hanno infatti fatto irruzione nel parco e in un locale serale in pieno centro e qui hanno identificato un 18enne, residente in paese, trovato in possesso di trenta grammi di hashish, di un bilancino di precisione finalizzato a vendere e distribuire le dosi di sostanza stupefacente e di una pistola giocattolo in plastica. Quest’ultimo è quindi stato denunciato per spaccio di droga. Nel corso della stessa operazione i militari delle stazioni di Mozzate e di Turate, con la collaborazione dell’Unità cinofila, hanno anche perquisito alcuni avventori del locale e frequentatori del parco di piazza Risorgimento e hanno beccato quattro giovani con un quantitativo di sostanza stupefacente per uso personale. Tutti i loro nomi sono stati segnalati alla Prefettura come prevede la prassi. Subito dopo, sempre nel corso della stessa notte, gli uomini della Compagnia di Cantù sono di nuovo entrati in azione in alcuni locali di Mozzate e qui hanno provveduto al ritiro della patente a un automobilista che, secondo l’etilometro, risultava guidare in stato di ebbrezza. Nel corso delle prossime settimane continueranno i controlli serali sulle strade, nei parchi e nei locali per ostacolare il fenomeno dello spaccio e del consumo di droga e per prevenire le gravi conseguenze sulle strade causate dalla movida notturna e dall’abuso di alcol.

Seguici sui nostri canali