Cronaca
Castiglione Olona

Con le «Scatole di Natale» si dona gioia a chi ha bisogno

Chiunque volesse partecipare a questo gesto semplice, potrà consegnare il pacco dono alla sede Caritas

Con le «Scatole di Natale» si dona gioia a chi ha bisogno
Cronaca Tradate, 03 Dicembre 2021 ore 15:30

In occasione del Natale, l’Amministrazione comunale con la collaborazione della Caritas parrocchiale e della Protezione Civile, aderisce al progetto «Scatole di Natale», iniziativa di solidarietà a carattere nazionale per donare un po’ di gioia ai più bisognosi in questo difficile e particolare periodo natalizio.

Con le Scatole di Natale si fa solidarietà

 

«Vista la partecipata adesione dello scorso anno, si è deciso di riproporre l'iniziativa estendendo la distribuzione di una parte delle scatole anche ai bisognosi della Parrocchia di Santa Caterina di Gornate Superiore», spiega l’assessore ai servizi sociali Caterina Valle Zaninoni che aggiunge: «Chiunque volesse partecipare a questo gesto semplice, ma efficace, potrà consegnare la propria scatola dono alla sede Caritas di Castiglione Olona che provvederà direttamente alla consegna del vostro regalo».

Ecco come fare

Partecipare è dunque semplice, basterà preparare una scatola regalo da donare a un bambino, ad un adulto o un anziano in difficoltà e mettere al suo interno una cosa calda (guanti, sciarpa, cappellino, maglione, coperta, ecc.), una cosa golosa, un passatempo (libro, rivista, sudoku, matite, ecc.), un prodotto di bellezza (crema, bagno schiuma, profumo, ecc.) e un biglietto gentile, perché le parole valgono anche più degli oggetti; bisognerà poi incartare la scatola, decorala e scrivete in un angolo a chi è destinato il dono: donna, uomo oppure bambino/a, aggiungendo la fascia d’età. Un piccolo gesto natalizio che diventerà sicuramente un gradito regalo di Natale. La scatola dovrà essere consegnata entro il 14 dicembre alla sede Caritas nel sottochiesa della parrocchia, il martedì e il venerdì dalle 8 alle 10, oppure alla Protezione civile nella sede di Via IV Novembre il martedì e il venerdì dalle 14.30 alle 17.30.