Cronaca
Varese

Con droga e un machete fuori da scuola, scatta il DASPO

per un anno dovrà tenersi alla larga da locali ed esercizi pubblici del centro di Varese

Con droga e un machete fuori da scuola, scatta il DASPO
Cronaca Varese, 12 Luglio 2022 ore 17:44

Gli agenti della Polizia di Stato lo hanno trovato fuori d una scuola di Varese. Con sè, il minorenne aveva anche un machete artigianale e della marijuana.

Droga e machete fuori da scuola, DASPO a un minorenne

Il ragazzo, malgrado la giovane età, era già noto alle forze dell'ordine in quanto responsabile di reiterate condotte di spaccio e reati contro il patrimonio. In particolare, in più occasioni era stato sorpreso a cedere stupefacenti ad altri minorenni in prossimità di alcuni locali pubblici.

L'ultimo intervento è scaturito dalla segnalazione di uno "strano movimento" in piena mattina fuori da una delle scuole cittadine. All'arrivo della Volante il ragazzo, seduto su un muretto, è stato visto gettare a terra una maglietta arrotolata che celava un machete di fattura artigianale, con doppia lama da una parte seghettata e dall’altra affilata, lunga 36 centimetri.

A quel punto è scattato anche il controllo del suo zaino, al cui interno sono state trovate alcune dosi di marijuana e una carta d’identità intestata ad altro giovane che ne aveva denunciato lo smarrimento.

Il DASPO emesso dal Questure vieterà al minore di accedere nei locali e negli esercizi pubblici situati nella zona del centro della città di Varese per la durata di un anno.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter