Cronaca
Cronaca

Cislago, torna la truffa dello specchietto

L'Amministrazione ha invitato a prestare attenzione dopo i casi che si sono verificati in paese.

Cislago, torna la truffa dello specchietto
Cronaca Saronno, 02 Aprile 2022 ore 14:30

Cislago, negli scorsi giorni sono tornate a registrarsi le famigerate «truffe dello specchietto» ai danni di automobilisti accusati ingiustamente di aver urtato e rotto lo specchietto di altri mezzi. Come è noto però, si tratta in realtà di una truffa.

Cislago, torna la truffa dello specchietto

Il malvivente finge che il suo specchietto sia stato rotto dalla vettura della vittima, in modo da farsi dare immediatamente i soldi in contanti per riparare il danno. I ladri agiscono in modo molto subdolo: da una vettura ferma, o comunque in marcia lenta, il malvivente lancia qualcosa sulla fiancata del malcapitato prescelto, in modo da fare un rumore abbastanza percettibile. In seguito, l’auto dei ladri si avvicina e i malviventi accusano di aver urtato lo specchietto della loro auto, chiedendo al truffato un risarcimento in denaro immediato e in contanti, in modo da evitare la burocrazia e accelerare i tempi. «Non deve mai essere consegnata alcuna somma di denaro e vanno avvisate le forze dell'ordine», ha ricordato l’Amministrazione.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter