Cronaca
Lutto

Ciao Annalisa, colonna de La Settimana di Saronno

Oggi, martedì, i funerali alla chiesa di Santo Stefano a Tradate

Ciao Annalisa, colonna de La Settimana di Saronno
Cronaca Tradate, 24 Luglio 2022 ore 09:53

Annalisa Conti,  colonna de La Settimana di Saronno, ci ha lasciati questa mattina, domenica 24 luglio, alle 6.15. Aveva 48 anni. In questo momento non ci sono parole,  per spiegare quello che stiamo provando e cosa è stata Annalisa per noi, per il nostro giornale e cosa è stata La Settimana per Annalisa.

Nel Tradatese e non solo era impossibile non sapere chi fosse, chiunque in questi anni abbia avuto modo di conoscerla, di scambiare anche solo qualche parola con lei. Impossibile non farsi catturare dal suo entusiasmo contagioso. Annalisa in questi mesi, in cui si è trovata ad affrontare la malattia, arrivata come un fulmine a ciel sereno poco prima di Natale, non si è mai lasciata sopraffare. Come sempre è stata abituata - perché la vita l'ha messa più volte a dura prova - con determinazione e coraggio ha iniziato la sua battaglia.

E' stata per tutti noi un esempio e uno stimolo a non arrenderci, ma a reagire con il sorriso alle prove che la vita ci mette di fronte. Annalisa ha percorso questo cammino con fede, circondata dall'amore di suo marito, dei famigliari, dei suoi amici e di tutte quelle persone che in questi anni hanno avuto la fortuna di incontrarla lungo il loro cammino. Perché Annalisa è sempre stata un vulcano, in ogni cosa che faceva e lo è stata anche nell'affrontare la malattia fino alla fine. L'ultimo messaggio soltanto poche ore prima e la preoccupazione per quel servizio che andava fatto in un certo modo... Ciao Annalisa, ora ci sentiamo un po' più soli.

 

Il funerale sarà celebrato martedì alle 15.30 a Tradate nella chiesa parrocchia di Santo Stefano, alle 15 sempre nella parrocchiale sarà recitato il rosario.

La camera ardente sarà allestita nella Casa Funeraria Canavesi   in via Santo Stefano 61, a Tradate.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter