Chiude il marito fuori di casa: arrivano i Carabinieri

Una 60enne, affetta da problemi psichici, ha ostruito la porta della sua abitazione, non lasciando entrare i soccorritori.

Chiude il marito fuori di casa: arrivano i Carabinieri
Cronaca 16 Giugno 2018 ore 14:32

Chiude il marito fuori di casa: il gesto di una 60enne di Solbiate Olona ha reso necessario l’intervento delle forze dell’ordine.

Chiude il marito fuori di casa: tensione a Solbiate Olona

Nel corso della mattinata di oggi, sabato, a Solbiate Olona una 60enne, affetta da problemi psichici, già allontanatasi dalla propria abitazione nelle scorse settimane (poi rintracciata dai Carabinieri presso la stazione di Busto Arsizio), si è chiusa all’interno della sua abitazione, non consentendo l’ingresso al proprio marito convivente, un 55enne, di fatto cacciato da casa. La donna aveva anche ostruito la porta con dei mobili, non consentendo l’accesso neppure agli operatori di soccorso intervenuti, sia sanitari sia vigili del fuoco. La 60enne ha anche più volte espresso l’intenzione di suicidarsi.

Le operazioni delle forze dell’ordine

Solamente dopo un’efficace e prolungata attività di mediazione da parte dei Carabinieri della stazione di Fagnano Olona, intervenuti per primi sul posto e mobilitatisi per interrompere l’erogazione del gas e dell’energia elettrica verso l’abitazione, la donna ha consentito l’ingresso dei soccorritori. Quest’ultima è stata successivamente trasportata all’ospedale di Busto, dove è stata ricoverata in osservazione nel reparto psichiatrico. La situazione complessiva del nucleo familiare è stata segnalata alle autorità competenti affinché verifichino la regolarità delle condizioni igienico sanitarie dell’appartamento all’interno del quale, oltre ai due coniugi, vivono diversi animali, in particolare gatti.

TORNA ALLA HOME E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE