Cronaca
Cerro

Cerro: accoltellamento con mistero in via Dante

Sul posto la Croce Bianca di Legnano, i Carabinieri di Cerro e i Vigili del fuoco di Legnano. Ma all'interno non è stato trovato nessuno

Cerro: accoltellamento con mistero in via Dante
Cronaca Alto Milanese, 21 Ottobre 2022 ore 08:25

Accoltellamento in via Dante a Cerro Maggiore, resta il mistero sull'accaduto.

Accoltellamento in via Dante, ma non c'è nessuno

Momenti di paura quelli che si sono vissuti la sera di ieri, giovedì 20 ottobre 2022 a Cerro Maggiore. Intorno alle 23 è stato infatti segnalato un accoltellamento in via Dante, precisamente al civico 68 che è proprio il caseggiato da tempo al centro della polemica per problemi di sicurezza e di degrado e che è stato sgomberato dal Comune proprio la settimana scorsa. Ad allertare i soccorsi e le Forze dell'ordine è stato un uomo, che ha raccontato di essere stato ferito con un coltello proprio all'interno dell'immobile.

I soccorsi

Sul posto sono arrivati immediatamente i soccorritori della Croce Bianca di Legnano, insieme a una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Cerro Maggiore. Insieme a loro anche i Vigili del fuoco del distaccamento di Legnano, arrivati in quanto gli accessi all'immobile sono stati cementificati. Quindi militari, soccorritori e pompieri, utilizzando una scala, hanno dovuto "scavalcare" i grossi blocchi di cemento così da accedere all'interno: da qui è partita la verifica, locale per locale, alla ricerca del ferito. Che però non è stato trovato. Uno scherzo di cattivo gusto o il ferito in questione si era allontanato?

Seguici sui nostri canali