Cronaca

Cercatore di funghi trovato privo di sensi nel greto di un torrente

Non vedendolo rientrare al punto di partenza i suoi compagni lanciano l'allarme.

Cercatore di funghi trovato privo di sensi nel greto di un torrente
Cronaca Valli e Laghi, 19 Settembre 2018 ore 17:55

Cercatore di funghi trovato privo di sensi nel greto di un torrente. E' successo nel pomeriggio di oggi a Curiglia con Monteviasco.

Cercatore di funghi soccorso

Oggi, mercoledì 19 settembre, alle ore 15:30 i vigili del fuoco sono intervenuti nel comune di Curiglia con Monteviasco (Va) per soccorere una persona. Un cercatore di funghi che faceva parte di una comitiva di quattro persone non è rientrato al punto di partenza, gli amici allarmati hanno lanciato l’allarme.

Le ricerche

Immediatamente sul posto si è recata una squadra dal distaccamento di Luino congiuntamente agli specialisti del S.A.F. (Speleo Alpino Fluviale) e agli aerosoccorritori del reparto volo Lombardia. L’equipaggio del “Drago 80” ha individuato la persona nel greto di un torrente priva di sensi, sul posto ha vericellato due operatori che hanno prestato le prime cure. A questo punto sono state fornite le coordinate GPS all’elicottero del soccorso sanitario che ha vericellato a sua volta il personale sanitario. L'uomo, un 63enne, è stata così recuperato e portato in ospedale a Varese. Le sue condizioni sarebbero gravi.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter