Menu
Cerca
Vedano Olona

Centro sportivo, via ai lavori di riqualificazione

Il vicesindaco: "Un ringraziamento  è doveroso nei confronti della società che ha dimostrato serietà e correttezza, rispettando gli impegni presi e confermando gli interventi nonostante il periodo".

Centro sportivo, via ai lavori di riqualificazione
Cronaca Tradate, 25 Aprile 2021 ore 17:00

Sono iniziati nei giorni scorsi i lavori al Centro Sportivo Mario Porta.

Centro sportivo, partiti i lavori

L’intervento riguarda il rifacimento della pavimentazione tra i due impianti (la palestra polivalente e il campo da calcio) con l’obiettivo di creare un’ area feste e la nuova piazza dello sport con una tensostruttura che occuperà circa 300 metri quadri. Un importante progetto che sarà realizzato a disposizione dei cittadini e delle associazioni del territorio.
Saranno realizzati  un’area comune, una piazza tra i due impianti sportivi, che sarà accessibile, aperta: non ci sarà più la rete divisoria e sorgerà una tensostruttura coperta che sarà adibita ad area feste per venire incontro alle necessità del territorio.  «Sarà inoltre ricavata una nuova area che servirà per favorire l’aggregazione, appena sarà possibile, e l’utilizzo degli impianti sportivi in totale sicurezza», ha detto il vicesindaco Vincenzo Orlandino.
Il Centro Sportivo Mario Porta, già in passato, era stato oggetto di importanti interventi: nuovi parcheggi creati su superficie di autobloccanti e una nuova viabilità di accesso per i mezzi agricoli spostando il passaggio ai margini del centro sportivo. «Con l’area adibita a parcheggio tra le due strutture sportive, libera dal transito dei trattori – ha spiegato il vicesindaco – è possibile portare a compimento il progetto dell’area feste, i cui lavori sono iniziati nei giorni scorsi. Gli interventi sono a carico totalmente della società sportiva Varesina Calcio, come da accordi previsti nella convenzione stipulata con il Comune. Il valore complessivo degli interventi è di 750 mila euro, di cui 550 mila già spesi per il rifacimento del campo di calcio a 11 in erba sintetica (opera inaugurata a novembre 2018)».

Un ringraziamento alla società

«Un ringraziamento – ha concluso Orlandino –  è doveroso nei confronti della società che ha dimostrato serietà e correttezza, rispettando gli impegni presi e confermando gli interventi nonostante il periodo, le difficoltà legate alla pandemia. Completata la fase di lavori relativa alla pavimentazione e alla nuova piazza, si proseguirà poi con la riqualificazione e l’ampliamento del locale bar ristoro.

Torna alla homepage