Cronaca
Commemorazione

Castellanza ha ricordato le 56 vittime della pandemia

Il sindaco: "La cerimonia si è svolta davanti all'ulivo messo a dimora due anni fa per tutti coloro che ci hanno lasciato".

Castellanza ha ricordato le 56 vittime della pandemia
Cronaca Valle Olona, 18 Marzo 2022 ore 15:27

Cinquantasei. E’ il numero di coloro che a Castellanza sono deceduti a causa del Covid-19.

Castellanza rende omaggio alle vittime del Covid

Oggi, venerdì 18 Marzo 2022, in occasione della GIORNATA NAZIONALE IN MEMORIA DELLE VITTIME DELL’EPIDEMIA DI CORONAVIRUS il Sindaco e l’Amministrazione Comunale di Castellanza le hanno ricordate con una cerimonia sobria al cimitero cittadino.

Nei pressi dell’ulivo piantato nel mese di Maggio 2020, si è svolta una breve cerimonia alla presenza del Sindaco della Città di Castellanza, Mirella Cerini, degli Assessori e dei Consiglieri comunali nel corso della quale sono state ricordate le 56 vittime. Durante la cerimonia è stato osservato anche un minuto di silenzio per le vittime così come previsto dalla direttiva che ha istituito la giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia di coronavirus.

Il sindaco Cerini

Abbiamo deciso di ricordare le 56 persone decedute a causa del Covid proprio davanti a questo ulivo messo a dimora due anni fa per tutti coloro che ci hanno lasciato – ha dichiarato il Sindaco della Città di Castellanza, Mirella Cerini -. L’ulivo resterà qui a memoria di tutti i castellanzesi deceduti a causa del Covid e di questo difficile momento che abbiamo vissuto. La speranza è che questa pandemia sia ormai superata anche se occorre essere ancora molto prudenti e continuare ad osservare le disposizioni in vigore. Solo così – ha concluso il Sindaco - potremo presto metterci alle spalle definitivamente questo periodo complicato e difficile”.

3 foto Sfoglia la gallery

Intanto, a Castellanza, attualmente le persone positive sono 88, i contatti stretti di caso 7, i guariti (riferiti a inizio pandemia) 3.243 e i decessi appunto 56.

Per quanto riguarda le vaccinazioni, su una popolazione di 14.317 persone, i dati aggiornati sono i seguenti:

- 11.100 persone hanno ricevuto la PRIMA DOSE;

- 12.025 persone hanno ricevuto la SECONDA DOSE o la DOSE UNICA;

- 9.633 persone hanno ricevuto la TERZA DOSE/BOOSTER;

- 2.184 persone NON HANNO ANCORA RICEVUTO NESSUNA DOSE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter