Cronaca
Salute

Castellanza, al via la campagna antinfluenzale

L'assessore Borroni: "Anche quest’anno abbiamo voluto mettere a disposizione gli spazi comunali e proseguire con la collaborazione con i medici di base".

Castellanza, al via la campagna antinfluenzale
Cronaca Valle Olona, 09 Novembre 2021 ore 13:00

Prosegue la collaborazione tra Amministrazione Comunale e Medici di Medicina Generale.

Castellanza, parte la campagna antinfluenzale

Nei prossimi giorni avrà, infatti, avvio la campagna Antinfluenzale per i pazienti ultra 60enni e per i pazienti fragili che hanno un’età inferiore ai 60 anni e che rientrano nell’elenco fornito da Ats ad ogni medico di via Vittorio Veneto.

Vaccinarsi rientra tra le norme igienico sanitarie preventive che consentono di proteggere e rafforzare la tua salute e quella altrui. Inoltre, vaccinarsi contro l’influenza permetterebbe anche: di non agevolare l’infezione da Coronavirus; una maggiore protezione contro il Coronavirus, in quanto un soggetto già indebolito dall’influenza potrebbe riscontrare conseguenze più serie nel contrarre successivamente il COVID-19; una semplificazione della diagnosi e della gestione dei casi sospetti a causa della sintomatologia sovrapponibile con il Covid-19.

Quando parte

La Campagna avrà inizio domani, sabato 6 novembre, durerà per un mese circa, e verrà effettuata negli spazi messi a disposizione dall’Amministrazione Comunale presso la Biblioteca Civica: sala al piano terra, Piazza Castegnate 2/bis (di fronte a Piazza Mercato).

Ciascun medico sarà a disposizione dei suoi pazienti 1 giorno alla settimana per 4 settimane consecutive.

Per poter accedere presso la sala sarà OBBLIGATORIO sottoporsi alla misurazione della temperatura all’ingresso, igienizzarsi le mani e prendere appuntamento scrivendo una mail al seguente indirizzo di posta: campagna.antinfluenzale2020@outlook.it che dovrà essere utilizzato UNICAMENTE per prendere appuntamenti o chiedere informazioni inerenti alla Campagna Antinfluenzale. Qualsiasi mail ricevuta avente per oggetto altro (es. richiesta di ricette, esami o impegnative) non sarà presa in carico dai medici.

Tramite mail o telefonata vi verrà indicato giorno/ora cui recarsi presso la sala della Biblioteca Civica di Castellanza.

Anche quest’anno abbiamo voluto mettere a disposizione gli spazi comunali per la campagna vaccinale - dichiara l’Assessore alle Politiche Sociali della Città di Castellanza, Cristina Borroni -. E’ un forte segnale di attenzione ai bisogni dei nostri cittadini e anche una forma di sostegno all’attività dei medici in un periodo ancora molto delicato, che ci deve vedere tutti impegnati e alleati nel contrasto alla pandemia”.

Torna alla homepage