Menu
Cerca
Castiglione Olona

Capodanno in isolamento preventivo per il sindaco di Castiglione: il suo messaggio di auguri VIDEO

Il primo cittadino Giancarlo Frigeri: "Un abbraccio ai castiglionesi, auguro a tutti un 2021 ricco di salute e prosperità

Capodanno in isolamento preventivo per il sindaco di Castiglione: il suo messaggio di auguri VIDEO
Cronaca Valle Olona, 31 Dicembre 2020 ore 17:59

Il sindaco di Castiglione Olona Giancarlo Frigeri trascorrerà il Capodanno in isolamento preventivo oltre che in zona rossa come tutti. E da casa, ha voluto fare i suoi auguri e a tutti i cittadini e ringraziare quanti si sono impegnati in questo difficile 2020.

Capodanno in isolamento e la speranza di un “grande 2021”

Capodanno in isolamento, il sindaco di Castiglione Olona Giancarlo Frigeri colpito dall’ultimo “scherzo” del 2020. Il suo appuntamento settimanale in video con i cittadini si è infatti tenuto in collegamento non dall’ufficio in Comune, come tutti i precedenti, ma dal salotto di casa.

“Mi sono messo in autoisolamento perchè sono venuto in contatto con una persona che è risultata positiva al tampone rapido ed è ora in attesa del molecolare. Io sto bene ma ho ritenuto doveroso rispettare il protocollo previsto”.

“La fine del 2020 non cancellerà l’epidemia”

Frigeri continua parlando di un anno come noto particolarmente difficile. “Ha messo a dura prova tutti e tutta la società. Quest’epidemia ha segnato in modo indelebile tutti noi, imponendoci di vivere in modo diverso e obbligandoci a un rispetto maggiore di tutto ciò che ci circonda. La fine di questo 2020  – ha avvertito – però non cancellerà di colpo l’epidemia. Dobbiamo essere coscienti che ci accompagnerà anche nel 2021 e che i modi per combattere il nemico saranno sempre gli stessi, soprattutto buonsenso e senso civico;  se risultati ci sono, stati sono stati grazie ai sacrifici cui tutti gli italiani si sono sottoposti”.

Prima di procedere ai tanti, tantissimi ringraziamenti e auguri, il primo cittadino ha voluto soffermarsi su chi ha perso la vita a causa del coronavirus: “Il mio abbraccio a tutte famiglie che hanno subito la tragedia di questo virus senza la possibilità di star vicino ai propri cari, nemmeno nel momento più doloroso”.

“Grazie a tutti e auguri di un 2021 di salute”

A chiusura dell’anno, tanti i ringraziamenti del sindaco “a tutti gli amministratori, di maggioranza e di opposizione, che in questo triste periodo hanno dimostrato solidarietà e collaborazione per affrontare l’epidemia. Grazie alla Protezione Civile, ai volontari della Caritas e tutti i cittadini che si sono messi a disposizione per aiutare chi aveva di salute essere aiutato. Grazie a polizia locale, sempre presente e disponibile, ai dipendenti comunali che hanno dimostrato grande professionalità. Grazie a tutte le associazioni culturali e non, che hanno cercato di mantenere vivo l’interesse dei castiglionesi nelle varie attività. Al Corpo Musicale S.Cecilia per averci allietati con la piva di Natale nelle vie del paese nelle giornate precedenti il Santo natale. Grazie a don Ambrogio per aver mantenuto le celebrazioni liturgiche che hanno accompagnato i fedeli al Natale e a don Maurizio per quanto fatto nella frazione di Gornate. Grazie al dirigente scolastico per aver gestito questo difficile periodo scolastico, partendo dalla materna fino alla media. A tutti i docenti, a tutti coloro che lavorano nella scuola in cui quest’Amministrazione crede molto e ha sempre investito, a tutti i dipendenti dell’asilo nido. Grazie a tutto mondo del lavoro e del commercio che sta subendo in modo pesante le conseguenze dell’epidemia. Un abbraccio a tutti, e auguro a tutti un 2021 ricco di salute e prosperità. Un abbraccio a tutto il mio gruppo che stasera non può essere con me, alle loro famiglie, e a tutti i castiglionesi  l’augurio di un grande 2021”.

TORNA ALLA HOME