Menu
Cerca
Busto

Caos in Tribunale a Busto, si denuda e dà di matto: “Voglio un nuovo avvocato”

Il 40enne è evaso dai domiciliari cui era sottoposto da marzo

Caos in Tribunale a Busto, si denuda e dà di matto: “Voglio un nuovo avvocato”
Cronaca Busto Arsizio, 29 Aprile 2021 ore 16:11

Momenti di agitazione questa mattina, giovedì 29 aprile, nell’ufficio del Giudice per le Indagini preliminari di Busto Arsizio, dove un 40enne si è denudato dando in escandescenze.

Caos in Tribunale: evade dai domiciliari e si denuda nell’ufficio del Gip

E’ evaso dai domiciliari cui era confinato da marzo per raggiungere l’ufficio del Gip del Tribunale di Busto, dove è andato in escandescenze denudandosi e chiedendo gli venisse assegnato un nuovo avvocato. Protagonista il 40enne arrestato alcuni mesi fa per i furti e i tentativi di furto ai danni delle macchinette delle scuole e del Municipio di Saronno.

Il 40enne è arrivato a Busto, evidentemente alterato dall’uso di stupefacenti scatenando subito il caos all’interno degli uffici giudiziari. Necessario l’intervento della Polizia, che lo ha bloccato e denunciato per evasione.