Cronaca
Saronno

Cantina affittata come appartamento a stranieri, proprietario e agente immobiliari denunciati

I due irregolari, prima dell'espulsione, hanno rivelato che l'agente gli aveva affittato il locale in cambio di un ingente corrispettivo di denaro

Cantina affittata come appartamento a stranieri, proprietario e agente immobiliari denunciati
Cronaca Saronno, 24 Ottobre 2022 ore 11:36

Aveva affittato un magazzino/cantina a due stranieri irregolari: denunciati il proprietario e l'agente immobiliare che aveva fatto da "tramite".

Cantina affittata come appartamento, due denunce

Le indagini degli agenti della Polizia locale di Saronno erano iniziate a fine settembre, dopo la denuncia della presenza di stranieri in una cantina di via Petrarca. I primi accertamenti e ispezioni eseguiti dalla locale avevano fatto confermato la presenza di due stranieri, marocchini, irregolari sul territorio nazionale e la "trasformazione" del magazzino/cantina in appartamento, con tanto di salotto, cucina, letto matrimoniale e bagno.

Rintracciati i due "inquilini", sono stati denunciati ed espulsi mentre il proprietario del locale è stato denunciato per abuso edilizio (avendo di fatto cambiato la destinazione d'uso della sua proprietà in maniera irregolare).

Agente immobiliare denunciato

Dai due stranieri però gli agenti hanno ricevuto anche altre informazioni. I due infatti avevano raccontato che il locale gli era stato affittato da un agente immobiliare, dietro un ingente corrispettivo di denaro approfittando della loro posizione di clandestinità.

Rintracciato e identificato anche lui, gli agenti della Locale lo hanno deferito all'Autorità Giudiziaria per il reato di favoreggiamento della permanenza in Italia di immigrati clandestini. Le posizioni di tutti sono al vaglio della Magistratura.

Seguici sui nostri canali