Cane investito a Castano: interviene la Polizia locale

Cane investito a Castano Primo: i cittadini allertano subito la Polizia locale che giunta sul posto si mette in moto per cercare di trovare il colpevole.

Cane investito a Castano: interviene la Polizia locale
Cronaca 25 Giugno 2018 ore 15:26

Cane investito in via della Resistenza (angolo via Einaudi) a Castano Primo nella serata di sabato 23 giugno.

Cane investito: allertata la Polizia locale

Gli agenti della Polizia locale del Comando di Castano Primo, nella serata di sabato 23 giugno, sono stati allertati da privati cittadini. Il motivo risiede nel fatto che un cane da caccia sarebbe stato presumibilmente investito da una macchina in via della Resistenza (angolo via  Einaudi).

L’intervento

Giunti sul luogo, gli agenti hanno trovato un Breton bianco arancio, che era stato appena soccorso. Subito è stato anche allertato il servizio veterinario, che attraverso la lettura del microchip  ha provveduto a rintracciare il proprietario. Il proprietario dell’animale è così subito arrivato sul posto. Gli agenti gli hanno affidato l’animale, che è stato portato immediatamente dal proprio veterinario di fiducia.

Gli accertamenti e la multa

Nel frattempo sono in corso gli accertamenti per risalire all’autore del presunto investimento, in quanto i cittadini hanno riferito di aver notato una Opel di colore grigio guidata da un uomo allontanarsi dal luogo dov’è stato trovato il cane. Nei giorni successivi, gli agenti però hanno anche disposto una multa da 50 euro per omessa custodia di animale. Non è la prima volta che gli agenti del Comando di piazza Mazzini intervengono per trovare i colpevoli del gesto. La scorsa estate, infatti, gli agenti si erano mossi per trovare i colpevoli della gatta bollita.