Groane

Borse di studio, a Ceriano si consegnano nel bosco

L'assessore: "E’ un chiaro segno della nostra vittoria contro queste presenze sgradite nei nostri boschi"

Borse di studio, a Ceriano si consegnano nel bosco
Cronaca Groane, 02 Luglio 2021 ore 17:30

E’ stato un sabato mattina particolarmente intenso quello vissuto lo scorso 26 giugno a Ceriano Laghetto, dove l’Amministrazione comunale ha proposto l’appuntamento consueto con la pulizia straordinaria del bosco tra le due stazioni ferroviarie. Ad affiancare Protezione civile, Gst, sindaco e assessori comunali, oltre a cittadini volontari, c’erano stavolta bambini e ragazzi assegnatari delle borse di studio comunale, che sono stati premiati proprio in questa occasione.

Borse di studio, la cerimonia nel bosco

Le operazioni di pulizia nel bosco hanno confermato ancora una volta l'assenza di malintenzionati in un’area che fino a poco più di un anno fa era tristemente nota per l’attività incessante di spaccio di stupefacenti che veniva testimoniata anche dal ritrovamento di ingenti quantitativi di rifiuti riconducibili ai bivacchi allestiti nel bosco da spacciatori e tossicodipendenti. Ora il materiale abbandonato nel bosco è davvero ben poca cosa rispetto a quello che si trovava in passato. “E’ un chiaro segno della nostra vittoria contro queste presenze sgradite nei nostri boschi” -commenta l’Assessore alla Sicurezza e all'Istruzione Dante Cattaneo. “Grazie all’impegno e alla determinazione delle Forze dell’ordine e all’attività di perlustrazione, pulizia e presidio continuo dei nostri volontari, spacciatori e tossicodipendenti hanno cambiato aria”. La bella iniziativa nel bosco è stata individuata anche come occasione per la consegna ufficiale delle borse di studio comunali, destinate ai bambini e ai ragazzi che hanno frequentato quest’anno la prima della scuola secondaria di primo grado (usciti quindi lo scorso anno dalle elementari) e la prima classe di secondaria di secondo grado (usciti quindi lo scorso anno dalle medie). In base ai criteri fissati dall’apposito bando, sono stati assegnati complessivamente 20 premi, 10 per categoria, in considerazione delle tante domande ricevute e dell’anno molto particolare vissuto dalle famiglie e dagli studenti in particolare.

3 foto Sfoglia la gallery

Ecco i premiati

Per l’uscita dalla scuola primaria sono stati premiati con un contributo di 200 euro: Beatrice Dovile, Matilde Terranova, Beatrice Celano, Daniele Chigorno, Alessio Caruzzi, Mattia Terranova, Vittoria Rossi, Rabab Dades e Giada Sbrana.  Per l’uscita dalla scuola media sono stati premiati con un contributo di 250 euro: Leonardo Benzoni, Silvia Fiammeni, Domenico Maggio, Rim Dada, Mark Piastra, Martina Sarto, Sara Cattaneo, Davide Grippo, Mirko Basilico e Aurora Bogliani. A loro i migliori complimenti della Giunta comunale!

 

Torna alla homepage