Cronaca
Tradatese e Valle Olona

Bomba d'acqua e grandine sulla provincia, strade imbiancate come neve

Una notte infernale per molti cittadini tra allagamenti e piante pericolanti

Bomba d'acqua e grandine sulla provincia, strade imbiancate come neve
Cronaca Tradate, 29 Settembre 2021 ore 10:26

Sono state decine le chiamate ai Vigili del Fuoco a causa dei danni provocati dalla bomba d'acqua e grandine riversatasi nella notte sul territorio provinciale.

Bomba d'acqua e grandine, sottopassi allagati e strade imbiancate

E' stata una notte insonne per molti quella appena trascorsa. Intorno alle 4 un nuovo violento nubifragio si è abbattuto anche sulla provincia di Varese, scaricando in poco tempo un'enorme quantità di acqua e grandine.

L'epicentro sembra esser stato nel Basso Varesotto: a Tradate i Vigili del Fuoco sono dovuti intervenire per salvare un automobilista rimasto bloccato nel sottopasso di via Giacomo Matteotti, ma le chiamate sono arrivate anche dalle due Venegono, da Castelseprio, Vedano, Solbiate Arno e Castiglione Olona, principalmente per allagamenti e piante pericolanti.

3 foto Sfoglia la gallery

Oltre all'acqua non è mancata la grandine, a secchiate. In alcuni comuni questa ha ricoperto le strade imbiancandole come fosse neve. Solo l'ultimo di una serie di eventi atmosferici sempre più violenti e sempre più frequenti, imputati all'emergenza climatica, coi quali ci si troverà sempre più spesso a fare i conti.