Cronaca
Castellanza

Auguri di Natale con il concerto del Corpo musicale Santa Cecilia

“Dopo tutti questi mesi di limitazioni sociali poter tornare a condividere la gioia della musica è un segno importante di riavvicinamento alla normalità".

Auguri di Natale con il concerto del Corpo musicale Santa Cecilia
Cronaca Valle Olona, 17 Dicembre 2021 ore 17:09

Il cartellone degli eventi natalizi promosso dall’Assessorato alla Cultura della Città di Castellanza presenta per Sabato 18 Dicembre “InCanto di Natale”, il Concerto natalizio del Corpo Musicale Santa Cecilia di Castellanza.

Come si può dedurre dal titolo “InCanto di Natale”, quest’anno a un repertorio strumentale affiancheremo l’esecuzione di brani cantati dalla soprano uzbeka Kamilla Menlibekova, nostra graditissima ospite – spiega il presidente vicario Massimo Dell’Acqua – Il repertorio spazierà dalla musica barocca ai classici evergreen natalizi per offrire al nostro pubblico un concerto variegato impreziosito dalla presenza della voce della Sig.ra Menlibekova, una soprano di caratura internazionale, vincitrice nel 2017 del Premio "Zandonai" assoluto al concorso mondiale "Riva del Garda", che ha gentilmente accettato il nostro invito per una serata culturalmente e artisticamente godibilissima”.

Appuntamento domani, sabato, nella chiesa di San Giulio

L’appuntamento, ad ingresso libero fino ad esaurimento posti, è fissato per Sabato 18 Dicembre alle ore 21 nella Chiesa di S. Giulio di Castellanza.

Come di consueto in occasione del concerto verrà reso disponibile a tutti i presenti il sesto numero di Note di Banda, il giornale del Corpo Musicale, che in questo numero, oltre ad illustrare esperienze e progetti del Corpo Bandistico, racconterà dell’importanza della banda nel percorso formativo di due musicisti: il castellanzese Marco Consoli – oggi cornista presso la Cairo Symphony Orchestra - e Gianluigi Trovesi – clarinettista, sassofonista e compositore italiano, una stella del jazz internazionale.

Dopo tutti questi mesi di limitazioni sociali – ci dice il Maestro Daniele Balleello – poter tornare a condividere la gioia della musica è un segno importante di riavvicinamento alla normalità. Vista la location, abbiamo scelto un programma adatto che, sottolineando l’aspetto cantabile delle musiche scelte, esprimesse una visione intima e raccolta del momento del Natale. Sarà il più natalizio tra i concerti degli ultimi anni, sereno e meditativo, da godere finalmente insieme. Dopo le difficoltà che abbiamo trascorso sappiamo tutti quanto ne abbiamo bisogno”.

Programma:

Jan van Beekum - Solemn and festive music

Engelbert Humperdinck - The Children´s Prayer da Hänsel and Gretel

Johann Pachelbel - Canone su un basso ostinato

Davis/Onorati/Simeone - The Little Drummer Boy

E. Morricone - Gabriel´s Oboe da The Mission

Adolphe Adam - Cantique de Noel

Jürgen Ramin - Spirituals and gospels

Jan van Kraeydonck - The magic of Christmas

Ai sensi della nuova normativa l’accesso ai concerti è consentito solo se muniti di Green Pass e documento di identità.