Menu
Cerca
Castellanza

Atti osceni fuori dalla LIUC di Castellanza: denunciato 50enne

Agli studenti non è sfuggito l'esibizionismo dell'uomo, che molestava così universitari e universitarie dell'università di Castellanza

Atti osceni fuori dalla LIUC di Castellanza: denunciato 50enne
Cronaca Valle Olona, 29 Maggio 2021 ore 11:24

Si appostava fuori dal campus della LIUC in attesa delle universitarie, che lo avevano notato compiere atti osceni mentre le guardava. Individuato e denunciato un 50enne di Rescaldina.

Atti osceni fuori dalla LIUC

Erano settimane che alcuni studenti si erano accorti di lui. Una presenza inquietante, quella di un 50enne di Rescaldina che si appostava fuori dal campus della LIUC di Castellanza e compiva atti osceni guardando le ragazze dell'università. Più volte ragazzi e ragazze hanno chiamato la Polizia, che non era riuscita però a sorprenderlo. Fino a ieri, giovedì 27 marzo, quando i carabinieri di Castellanza raccolte le informazioni dagli studenti hanno deciso di appostarsi anche loro, in cerca dell'uomo che nel frattempo era stato confermato essere un "abituée": parcheggiava davanti all'università e alla vista delle studentesse dava sfogo al suo "esibizionismo". Una strategia che ha funzionato. I militari sono riusciti così a identificarlo e denunciarlo per atti osceni.

Il sindaco: "Grazie a chi non si è voltato dall'altra parte"

Dopo la denuncia sono intervenuti anche il sindaco di Castellanza Mirella Cerini e la sua lista Partecipiamo:

"Il nostro ringraziamento va a chi ha deciso di non voltare lo sguardo dall'altra parte, ma di segnalare e collaborare prontamente con le forze dell'ordine. E il fatto che siano giovani, fa ben sperare per il presente e il futuro della nostra comunità cittadina"