Menu
Cerca
Questione di priorità

Astuti e Associazione Granello Insieme: “Vaccinare subito i disabili gravi”

L'associazione ha portato alla Regione la voce di 190 famiglia con disabili gravi fra i 18 e i 35 anni che ad oggi non sanno quando saranno vaccinati

Astuti e Associazione Granello Insieme: “Vaccinare subito i disabili gravi”
Cronaca Varese, 01 Aprile 2021 ore 10:22

Vaccinare subito i disabili gravi. Il consigliere reginale Pd Samuele Astuti fa propria la richiesta dell’Associazione Granello Insieme che ha scritto all’assessore al Welfare Letizia Moratti e alle Ats.

Disabili gravi, quando il vaccino?

“Con l’associazione Granello insieme (Agi) chiedo siano vaccinati al più presto i disabili gravi”. A chiederlo è il consigliere regionale e capo delegazione del Pd in Commissione sanità, Samuele Astuti, che raccoglie l’sos lanciato, in una lettera all’assessore Moratti e alle istituzioni sanitarie locali dall’Agi, l’associazione che raccoglie le famiglie di 190 disabili gravi  tra i 18 e 35 anni,  tutti residenti nelle province di Varese e Como.

“Le linee guida nazionali – sottolinea Astuti – stabiliscono che i disabili gravi e gravissimi  fano parte delle categorie a rischio, come gli over 80, e quindi debbano avere priorità  di vaccinazione. Ad oggi però  nessuno dei 190 ragazzi di Agi e  nessuno dei loro familiari sa quando sarà vaccinato, il che genera disagi gravissimi. Solo il vaccino  può garantire  di tornare a frequentare in maggiore sicurezza i centri diurni, fondamentali per la loro qualità della vita.

Chiedo alla Regione – conclude Astuti – di  rimediare ai gravissimi ritardi  e attivarsi  da subito  per vaccinare i disabili gravi e gravissimi. Il grido d’aiuto dell’Agi serva a ricordare la necessità di vaccinare da subito tutte le persone fragili e chi si prende cura di loro. Come ricordiamo da mesi è un loro diritto che non può continuare a essere negato”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli