Sanità

Asst Valle Olona: attività ambulatoriale rivoluzionata a causa del Covid

Come in primavera, anche la seconda ondata dell'epidemia Covid costringe gli ospedali a una riduzione dell'erogazione di alcune prestazioni

Asst Valle Olona: attività ambulatoriale rivoluzionata a causa del Covid
Busto Arsizio, 04 Novembre 2020 ore 15:29

Grossi cambiamenti per l’attività ambulatoriale dell’Asst Valle Olona. Ecco come.

Asst Valle Olona, riduzione delle prenotazioni

A causa della nuova emergenza Covid 19 l’Asst Valle Olona fa sapere di star riducendo la prenotabilità e l’erogazione di alcune prestazioni ambulatoriali.

In caso di annullamento di una prestazione ambulatoriale, l’utente verrà contattato direttamente dagli uffici preposti dell’Azienda o dal Call Center Regionale, telefonicamente o via SMS.

Si invita l’utenza a consultare costantemente l’elenco delle prestazioni ambulatoriali che possono essere prenotate e quelle che sono annullate  cliccando qui (Ultimo aggiornamento al 2 Novembre 2020).

Come prenotare visite ed esami

Al fine di evitare il più possibile l’accesso agli sportelli CUP aziendali, le prestazioni in elenco potranno essere prenotate anche:

  • telefonando ai numeri 800.638.638 (numero verde da rete fissa) o 02.99.95.99 (da rete mobile) del Contact Center regionale, dalle ore 8,00 alle ore 20,00 esclusi i festivi;
  • mediante i servizi di prenotazione regionali online;
  • utilizzando l’APP SALUTILE prenotazioni sullo smartphone;
  • presso le Farmacie.

Come pagare le prestazioni ambulatoriali

Per evitare assembramenti, il pagamento delle prestazioni – oltre che ai CUP aziendali – potrà avvenire tramite il sistema PagoPA , richiedendo l’invio di apposito modulo all’atto della prenotazione, o eventualmente anche attraverso le casse automatiche presenti negli ospedali di Busto Arsizio, Gallarate, Somma Lombardo e Saronno.

Le regole per l’accesso

Per mantenere l’Ospedale un luogo sicuro è necessario rispettare le seguenti Regole di accesso:

  • Rispetto degli orari – L’accesso alle strutture NON potrà avvenire con un anticipo superiore ai 15 minuti rispetto all’orario dell’appuntamento;
  • Misurazione della temperatura -L’accesso ai locali sarà verificata la temperatura corporea, che non dovrà superare i 37,5°C. Si invitano pertanto gli utenti a non uscire di casa se la temperatura supera il valore indicato;
  • Mascherina facciale -Per accedere alle strutture gli utenti dovranno essere dotati di apposita mascherina che copra naso e bocca.
  • Distanziamento fisico -In tutti gli spazi interni ed esterni dell’Ospedale vi chiediamo di rispettare la distanza di sicurezza di almeno 1 metro dalle altre persone. Vi chiediamo anche di rispettare le file e le indicazioni per le sedute in sala d’attesa;
  • Igiene delle mani – Disinfettare le mani con apposito liquido presente nei dispenser;
  • Accesso consentito solo alla persona che riceve la prestazione– La presenza di un accompagnatore è autorizzata solo per utenti disabili, minorenni e persone non autosufficienti.

A tal fine in tutte le aree di attesa dei front office (CUP, Punti prelievo) e le aree d’attesa ambulatoriali sono state messe in atto misure organizzative per la adeguata gestione delle attese, in modo da consentire il rispetto delle adeguate condizioni di sicurezza.

TORNA ALLA HOME

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia