Arrestato pusher 20enne in flagranza di reato

Al pusher sono state sequestrare diverse dosi già pronte per la vendita ed oltre 350 euro in contanti provento della illecita attività.

Arrestato pusher 20enne in flagranza di reato
Cronaca 06 Giugno 2018 ore 10:19

Durante la permanenza del giovane spacciatore in caserma il telefono del 20enne ha squillato innumerevoli volti. Alcuni dei clienti chiamanti sono stati identificati e convocati in Caserma

Arrestato pusher 20enne

Nella tarda serata di ieri, martedì 5 giugno, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Busto hanno arrestato un giovanissimo spacciatore, appena ventenne. Il giovanissimo si muoveva per la città a bordo di Audi A3 grigia consegnando stupefacente ai diversi clienti.

Sequestrati soldi e droga

Il giovane pusher era a bordo della sua auto in compagnia di un 19enne salito per comprare alcune dosi di hashish. Quest’ultimo è stato poi segnalato alla prefettura quale assuntore. Al pusher sono state sequestrare diverse dosi già pronte per la vendita, sia hashsis che cocaina ed oltre 350 euro in contanti provento della illecita attività.

Continue chiamate ricevute dal giovane

Durante la permanenza del giovane spacciatore in caserma il telefono del 20enne ha squillato innumerevoli volti. In media arrivava una chiamata ogni 3/4 minuti. Alcuni dei clienti chiamanti sono stati identificati e convocati in Caserma. Tutti giovanissimi, la maggior parte di Busto Arsizio. Stamattina la direttissima.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE