Cronaca
Como

Arrestata una donna tedesca in dogana: aveva un chilo di cocaina in auto

Sorpresa all'ingresso in Italia dalla Svizzera, al valico di Brogeda

Cronaca Comasca, 01 Luglio 2022 ore 09:14

Arrestata una donna tedesca in dogana: aveva un chilo di cocaina in auto.

Arrestata una donna tedesca in dogana: aveva un chilo di cocaina in auto

Nei giorni scorsi, i funzionari dell'Agenzia Dogane e Monopoli e i militari della Guardia di Finanza in forza al Gruppo Ponte Chiasso hanno effettuato un controllo su un’autovettura diretta in Italia condotta da una donna di nazionalità tedesca.

La dichiarazione di non avere nulla, resa all’atto dell’ordinario controllo doganale condotto a bordo del mezzo, non convinceva i funzionari doganali e i militari della Guardia di Finanza che decidevano di sottoporlo ad un più approfondito controllo tecnico, che consentiva di rinvenire un panetto di cocaina di oltre un chilo occultato all’interno dell’autovettura.

All’esito delle operazioni, su disposizione dell'Autorità Giudiziaria inquirente, si è proceduto all'arresto della cittadina tedesca e al sequestro probatorio della sostanza
stupefacente, dell'autovettura utilizzata per trasportarla e degli altri oggetti rinvenuti.

Al momento, sono in corso le indagini ed è quindi fatta salva la presunzione di innocenza dell’indagata fino alla definizione del relativo procedimento.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter