Cronaca
Cittiglio

L'anello incastrato al dito: in corsia arrivano i Vigili del Fuoco... con la smerigliatrice

La disavventura di un uomo questa mattina al Pronto Soccorso di Cittiglio: operazione "chirurgica" dei Vigili del Fuoco di Ispra

L'anello incastrato al dito: in corsia arrivano i Vigili del Fuoco... con la smerigliatrice
Cronaca Varese, 26 Ottobre 2021 ore 17:09

Niente camice ma divise e smerigliatrice. Questa mattina, 26 ottobre, ad "operare" al Pronto Soccorso di Cittiglio sono dovuti arrivare i Vigili del Fuoco, chiamati per rimuovere un anello incastrato al dito di un paziente.

Anello incastrato al dito, ci pensano i Vigili del Fuoco

A volte capita. L'anello entra, calza giusto giusto, poi ci si dorme sopra e al mattino non vuole saperne di togliersi. E ad ogni tentativo il dito sembra ingrossarsi e a far male rendendo sempre più difficile ogni tentativo di sfilare il prezioso.

Di solito bastano i vecchi trucchetti della nonna: un po' di sapone o dell'olio, acqua fredda o, più ingegnoso, un filo avvolto intorno al dito con l'estremità che passa sotto al monile e, srotolandolo da quella, libera il dito dal monile troppo stretto. Di solito ma non sempre, e quando non bastano non resta che chiedere aiuto.

Così ha fatto questa mattina un uomo che si è presentato al Pronto Soccorso di Cittiglio sperando che i medici potessero aiutarlo a liberare il dito indice da quell'anello troppo stretto. Anche qui i tentativi non sono andati però a buon fine, ed è stato quindi necessario chiamare i Vigili del Fuoco del distaccamento di Ispra dato che gli strumenti presenti in ambulatorio non ne permettevano la rimozione.

E loro hanno deciso di usare le "maniere forti": con l'uso di una smerigliatrice angolare e con estrema cautela i Vigili del Fuoco sono riusciti a tagliare l'anello e a liberare l'uomo (tutto intero).