Amici Animali

Ambulanze veterinarie Italia cerca nuovi volontari

Ambulanze veterinarie Italia cerca nuovi volontari
Groane, 19 Settembre 2020 ore 13:30

Il sodalizio ha aperto una sede anche a Misinto

Ambulanze veterinarie: presentato il corso

Detto e fatto: ora si parte. Lo scorso venerdì è stato presentato il progetto di Avi, Ambulanze veterinarie Italia. Il sodalizio aprirà una sede a Misinto ed è pronta a formare nuovi volontari per offrire il servizio anche in zona. C’è stata una bella partecipazione – come sottolineano gli organizzatori della serata – nella sala Cattaneo di via Trento a Cogliate per la presentazione del progetto e del corso. Al tavolo dei relatori erano seduti il presidente Avi (e responsabile della sede di Savona) Gianmarino Dotti, la responsabile per le Groane Orietta Borella e i responsabili delle sedi di Varese, Novara e Torino, tutte città dove l’associazione è già in servizio. Sono inoltre intervenuti i sindaci di Cogliate, Andrea Basilico e di Misinto, Matteo Piuri, oltre a un rappresentante del vicino Comune di Rovellasca, dove è già stato espresso interesse per questo servizio.

La formazione inizia a ottobre

«Il corso inizierà a ottobre», conferma Orietta Borella, spiegando che «nel primo modulo si parlerà della sicurezza, nel secondo dei piccoli animali, nel terzo di quelli selvatici e nel quarto dei grandi animali; alla parte teorica seguirà un tirocinio di due giorni a Savona, dove verrà spiegato l’utilizzo dell’attrezzatura e come guidare in emergenza». Concluso questo iter «si potrà cominciare l’affiancamento». Poi precisa: «Per poter fare il corso e poi diventare volontario bisogna aver compiuto i 18 anni e per statuto non può fare il volontario chi è veterinario». Quindi conclude: «A Misinto abbiamo già un’auto pronta, anche se al momento i volontari sono pochissimi, ma in caso di chiamata sono pronti a uscire».

E ancora possibile dare la propria adesione

In tanti, dunque, hanno risposto all’invito e si sono dimostrati interessati al nuovo corso e c’è già chi ha lasciato la propria adesione (il corso è valido anche per chi vorrà poi prestare servizio nella sede varesina oppure in un’altra aperta sul territorio nazionale). Ma è ancora possibile farsi avanti e dedicare un po’ del proprio tempo a un tipo di volontariato a favore degli animali. Per informazioni: www.ambulanzeveterinarieitalia.it; mail ambulanzeveterinarie.monzacomo@gmail.com; cell. 331 4824724.

 

6 foto Sfoglia la gallery

 

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia