Menu
Cerca
Saronno

Alberi malati, abbattute le tre querce di via Biffi a Saronno

"Salve" invece quelle di corso Italia e via Novara. L'assessore: "Valuteremo una piantagione sostitutiva"

Alberi malati, abbattute le tre querce di via Biffi a Saronno
Cronaca Saronno, 29 Aprile 2021 ore 11:26

Abbattute le tre querce di via Biffi a Saronno, vicine alla palestra dopo i controlli effettuati su diversi alberi della città.

Giù le tre querce di via Biffi

Una recente indagine condotta su alcuni alberi presenti in via Novara, in corso Italia e in via Biffi ha costretto l’abbattimento delle tre querce (quercus rubra) presenti in via Biffi, a ridosso della palestra.

Mentre le piante di corso Italia (Bagolaro, Celtis australis) e via Novara (Picea abies) presentano rispettivamente problematiche che non richiedono per ora interventi drastici (Bagolari), o sono in ottimo stato vegetativo (Picea abies), sia l’indagine visiva, che i controlli condotti col resistografo sulle piante di via Biffi ne hanno purtroppo confermato lo stato di notevole ammaloramento, con conseguente rischio di caduta: legno marcio sino alla corteccia, cavità ampie e profonde, situazioni di sbrancamento, presenza di funghi parassiti.

I tre soggetti sono risultati problematici anche in relazione ad un terreno compattato a seguito di ricariche di terra o a una piantagione profonda: la presenza di auto in manovra e parcheggiate nel cortile ha contribuito ad un indurimento del terreno.

“L’agronomo incaricato ha pertanto confermato la necessità di abbattimento – spiega l’assessore all’Ambiente, Franco Casali – Ovviamente valuteremo una piantagione sostitutiva dei tre esemplari da piantumare nella stagione di riposo vegetativo e la creazione di una zona di rispetto per le piante”.