Busto

Al volante senza patente ma con taglierino e tirapugni: guai per un 18enne

Appena gli agenti gli hanno chiesto la patente il giovane non ha potuto far altro che ammettere di non averla mai conseguita.

Al volante senza patente ma con taglierino e tirapugni: guai per un 18enne
Cronaca Busto Arsizio, 30 Agosto 2021 ore 16:19

Era senza patente ma con diversi oggetti atti ad offendere il ragazzo, da poco maggiorenne, fermato poco dopo la mezzanotte di sabato nel territorio di Busto Arsizio.

(Immagine di repertorio)

Senza patente ma col tirapugni: sanzionato e denunciato

Un sabato sera decisamente costoso per il giovane, che ora oltre a dover rispondere di possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere dovrà pagare una sanzione di 5mila euro e attendere tre mesi per riavere l'auto, sottoposta a fermo amministrativo. Fermato da una pattuglia della Polizia di Stato nella notte tra sabato e domenica, il giovane residente nel milanese era apparso subito nervoso. Non appena gli agenti gli hanno chiesto la patente ha ammesso di non averla mai conseguita.

Oltre al suo di nervosismo però quello degli altri occupanti del veicolo hanno insospettito gli agenti che, grazie a un controllo più approfondito, hanno accertato che stavano nascondendo per conto del conducente un taglierino, una cinghia con impugnatura artefatta e una noccoliera “tirapugni” in acciaio, oggetti tutti sottoposti a sequestro.