Cronaca
Castiglione Olona

Al «te con l’autore» due giallisti si mettono a confronto

Domenica l’appuntamento è con Anna Allocca ed Emiliano Bezzon. Sarà l’occasione per conoscere i due autori.

Al «te con l’autore» due giallisti si mettono a confronto
Cronaca Tradate, 26 Febbraio 2022 ore 13:30

Una formula nuova per il te con l’autore di Castiglione Olona. Domenica, alle 16, al caffè Lucioni ci saranno due ospiti, Anna Allocca, con «Aperitivo criminale», ed Emiliano Bezzon con «Legami di sangue». L’organizzazione è sempre a cura dell’associazione Borgo antico.

Al te con l'autore incontro con due giallisti

«Una proposta certo differente, rispetto al solito - dice il presidente Ugo Marelli - ma non sarà solo questa la novità: Anna Allocca ed Emiliano Bezzon si intervisteranno tra loro. Quindi sarà molto interessante assister a questa nuova proposta».

Ecco chi sono

«Aperitivo criminale» si sviluppa a Mornate, in provincia di Varese, un luogo dove tutto sembra normale ma niente lo è. La serenità è solo apparente. Fino allo scatenarsi della furia omicida che vedrà scendere in campo l’ispettore Valentina Catania ed il suo vice, Luca Malvini: coppia di poliziotti molto improbabile, ma tenace. Che si addentrerà nel mondo della ristorazione stellata, ma non solo. Le persone che possono essere sospettate dell’omicidio sono tantissime e, prima della soluzione ci sarà un secondo delitto. Tutti sono sospettati, ma manca il movente e per trovare la soluzione la strada è quella della fisica.
Anna Allocca è di Busto, ha collaborato con diverse case editrici come traduttrice, ha curato la pubblicazione di libri scolastici ed è giornalista. Vincitrice di diversi premi, con Aperitivo Criminale mette in campo, per la terza volta, L’ispettrice Catania.
«Legami di sangue» si sviluppa in Valsolda. Qui viene trovato il cadavere di un ragazzo. Si pensa ad un suicidio, ma i genitori non credono a questa versione dei fatti. Attraverso il parroco della valle chiedono aiuto alla psicologa detective Giorgia del Rio, personaggio già noto ai lettori di Bezzon, che indaga nella scuola del ragazzo e poi a Torino da dove proviene la sua famiglia. Anche qui c’è un secondo omicidio e nelle indagini interviene la Capitano dei Carabinieri Doriana Messina. Le due indagini si vengono presto ad incrociare portando alla luce legami di sangue. Emiliano Bezzon ha pubblicato alcuni romanzi approdando al genere giallo con Breva di morte, scritto a quattro mani con Cristina Preti. Ma anche al suo attivo vi sono numerosi premi letterari. I suoi racconti sono approdati al concorso Giallolago e Garfagnana in giallo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter