Cronaca

Accoltella e picchia il coinquilino: arrestato 30enne

E' successo nella notte tra giovedì 21 e venerdì 22 marzo a Castellanza.

Accoltella e picchia il coinquilino: arrestato 30enne
Cronaca Saronno, 22 Marzo 2019 ore 14:50

Accoltella e picchia il coinquilino: 10 giorni di prognosi per la vittima.

Accoltella e picchia il coinquilino

Nella notte tra giovedì 21 e venerdì 22, i Carabinieri della stazione di Castellanza e del nucleo operativo e radiomobile hanno arrestato un cittadino nordafricano che durante una lite, avvenuta all’interno della propria abitazione a Castellanza. L’uomo ha ripetutamente colpito con calci e pugni il proprio inquilino e infine ha provato a colpirlo con un coltello da cucina con la lama di oltre 20 cm. Fortunatamente ha procurato al convivente solamente una ferita superficiale al volto tra il mento e la mandibola poiché non è riuscito a colpirlo in pieno volto. La vittima è un italiano 30enne che era temporaneamente ospitato nella casa del nordafricano e che è stato refertato e medicato all’ospedale di Castellanza. E’ stato dimesso con 10 giorni di prognosi. Il nordafricano è stato invece tratto in arresto per lesioni aggravate e minacce. Non si riconoscono ancora esattamente le cause della lite ma comunque sono probabilmente riconducibili a motivi personali e non di rilevanza. Questa mattina, venerdì 23 marzo, è stato convalidato l’arresto in carcere. Il 30enne è stato condannato a 14 mesi per lesioni aggravate e minacce.

Seguici sui nostri canali