Menu
Cerca
Tutto pronto

A MalpensaFiere vaccini 7 giorni su 7, 10 ore al giorno: tutte le informazioni

Come funzionerà l'hub allestito nel polo fieristico di Busto Arsizio?

A MalpensaFiere vaccini 7 giorni su 7, 10 ore al giorno: tutte le informazioni
Cronaca Busto Arsizio, 30 Marzo 2021 ore 18:27

Da domani, mercoledì 31 marzo 2021, sarà attivo l’Hub vaccinale massivo nell’area espositiva di MalpensaFiere a Busto Arsizio, in via XI Settembre 16. L’obiettivo è di arrivare entro l’11 aprile a vaccinare tutti gli over 80, grazie a una capacità massima di 5.500 vaccini al giorno. Il centro sarà aperto 7 giorni su 7 per 10 ore al giorno, dalle 8.30 alle 18.30.

MalpensaFiere si prepara: tutte le informazioni

Le vaccinazioni si effettuano negli spazi interni dell’Hub (non in macchina). Il Centro è dotato di un ampio parcheggio esterno e per chi fosse in difficoltà a camminare, è possibile recarsi in auto fino all’ingresso e qui usufruire di un servizio carrozzine.

Per chi volesse utilizzare il trasporto pubblico le fermate dell’autobus più vicine sono via Collodi civico 2 (linea 1, 11, 55) e via Piermarini civico 60 o 16 (linea 1 e 11); è previsto un percorso protetto pedonale dalla fermata all’Hub. Sul posto i volontari daranno supporto alle persone in difficoltà, con anche la collaborazione della Protezione Civile

. Il percorso interno è così strutturato: al punto accoglienza verrà rilevata la temperatura corporea, poi in sala d’attesa è previsto un servizio di aiuto per la compilazione del consenso informato e della scheda anamnestica. Per velocizzare le operazioni e i ridurre i tempi di permanenza è comunque consigliato scaricare e compilare a casa i due documenti:

https://www.asst-valleolona.it/vaccinazioni-informazioni-utili-e-modulistica/

Nei box vaccinali il personale medico verificherà lo stato di salute della persona, prima di procedere all’inoculazione. Dopo la vaccinazione, si attendono almeno 15 minuti prima di lasciare l’Hub.

Si invitano donne e uomini a non dimenticare la tessera sanitaria, a indossare un vestiario comodo per scoprire facilmente la parte superiore del braccio e a non presentarsi con un anticipo superiore ai 15 minuti rispetto all’orario di convocazione: ciò determinerebbe assembramenti e un rallentamento complessivo dell’attività.

Lunghi: “MalpensaFiere può essere polo anche per tutte le aziende del territorio”

“In un momento cruciale per il nostro Paese, mettendo a disposizione Malpensa Fiere, vogliamo permettere alle autorità sanitarie di condurre nel modo migliore la campagna vaccinale – sottolinea il Presidente di Camera di Commercio, Fabio Lunghi –. Questo anche alla luce del giudizio pienamente positivo che, nel corso del suo sopralluogo, il commissario per la campagna vaccinale lombarda Guido Bertolaso ha espresso rispetto alla nostra struttura. Qui gli ampi spazi e i parcheggi, in attesa di essere di nuovo a disposizione di fiere e convegni, consentiranno di accelerare le procedure di vaccinazione. Non possiamo quindi che dirci soddisfatti per l’accordo raggiunto e sottoscritto. MalpensaFiere potrà certamente fungere da polo vaccinale anche per tutte le aziende del nostro territorio. Questo nella convinzione che un celere ed efficace completamento delle procedure di inoculazione del vaccino sia la strada più rapida per la ripartenza di un sistema economico che deve ritornare al più presto alla piena efficienza, non appena il superamento dell’emergenza sanitaria lo renderà possibile”.

Antonelli: “Grande sinergia per ritornare alla normalità”

Il Sindaco della Città di Busto Arsizio, nonché Presidente della Provincia di Varese, Emanuele Antonelli, ha coordinato il lavoro dei Sindaci del Territorio dell’ASST Valle Olona ed esprime il proprio ringraziamento per tutti coloro che si sono prodigati per l’organizzazione dell’Hub di Malpensafiere:

“Sono particolarmente colpito dalla capacità di tutte le parti in causa di operare in stretta sinergia, collaborando per il risultato, cioè procedere nel più breve tempo possibile a vaccinare i cittadini lombardi, unico strumento per ritornare alla normalità e far ripartire l’economia.

I rappresentanti e gli uffici regionali, con ASST Valle Olona e Camera di Commercio di Varese, hanno fatto un lavoro enorme e hanno evidenziato una capacità organizzativa straordinaria. Contrariamente a quello che normalmente si sente dire, io personalmente ho visto un modo di operare molto attento sia alle procedure, sia ai risultati. Un ringraziamento non richiesto, ma che mi sento di formulare anche a nome di tutte quelle persone che stanno aspettando di essere chiamate per la vaccinazione o attendono il momento di prenotarsi. A tale riguardo, informo che sulla homepage del nostro sito istituzionale sono riportate tutte le informazioni per avere sotto controllo questa procedura, così importante per il nostro futuro”.

Una mascherina in dono per i vaccinati

Oltre al vaccino e al passo più vicino verso la normalità, chi sarà vaccinato a MalpensaFiere riceverà anche un “omaggio”: una mascherina creata appositamente per l’occasione grazie alla donazione di Associazione CAOS e LILT.

3 foto Sfoglia la gallery
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli