Cronaca
Scippi

A caccia di donne sole per rubar loro la borsa: ladro seriale arrestato

Diversi i colpi messi a segno tra Olgiate Olona e Legnano, tutti con lo stesso modus operandi

A caccia di donne sole per rubar loro la borsa: ladro seriale arrestato
Cronaca Valle Olona, 13 Novembre 2021 ore 10:59

Andava a caccia di donne sole, di notte, aspettando che salissero in auto per rubar loro la borsa: diversi i colpi messi a segno fra Olgiate Olona e Legnano.

Ladro seriale di borse arrestato dai carbinieri

Ad arrestare l'uomo, un 42enne, i Carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Busto Arsizio.

Le indagini, immediatamente avviate dai Carabinieri della Stazione di Castellanza e coordinate dalla locale Procura della Repubblica, hanno permesso di individuare l’uomo quale autore di diversi furti con destrezza perpetrati tra i mesi di febbraio e ottobre del 2020 nei comuni di Olgiate Olona e Legnano. Le testimonianze raccolte dalle vittime, tutte donne, e le telecamere di video sorveglianza sono state fondamentali per raccogliere importanti indizi per arrivare all’identità dell’uomo.

Il modus operandi

In tutti i casi esaminati, l'uomo ha agito di notte, approfittando del buio e della vulnerabilità delle vittime, sempre sole. Una tecnica collaudata: si appostava dietro le auto parcheggiate lungo le vie dei centri cittadini e, appena le donne salendo a bordo riponevano la borsa sopra il sedile, mentre erano intente ad avviare il motore, con mossa fulminea lui apriva la portiera e si appropriava delle borse dandosi alla fuga.

In diversi casi le vittime avevano prontamente reagito cercando di trattenere la borsa ,che veniva comunque strappata con forza dall’uomo. All’interno vi erano telefoni cellulari, i documenti, carte di credito, diverse somme di contanti e anche le chiavi delle abitazioni delle vittime.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, è stato rintracciato dalle pattuglie dei Carabinieri nel Comune di Busto Arsizio ed associato presso la locale casa circondariale.