Menu
Cerca
Saronno

94 anni e senza vaccino, il genero Bocedi: “Cara Andreina, non sei la nonna di Fedez”

Il presidente dell'associazione Sos Italia Libera: "A lei è bastato un appello di Chiara Ferragni sui social ed ecco subito il vaccino"

94 anni e senza vaccino, il genero Bocedi: “Cara Andreina, non sei la nonna di Fedez”
Cronaca Saronno, 08 Aprile 2021 ore 10:10

Ultimi giorni di campagna over80 e c’è ancora chi è senza vaccino e senza convocazione. Lo sfogo di Paolo Bocedi per il caso della suocera Andreina, che il 14 aprile compirà 94 anni e non ricevuto ancora alcuna comunicazione dalla Regione.

94 anni e senza vaccino: “Non sei la nonna di Fedez”

Appuntamenti che non arrivano, annunci della Vicepresidente Moratti che hanno provocato non pochi problemi nei centri vaccinali negli ospedali e la sensazione di una disparità di trattamento. Nella coda della campagna vaccinale per gli over80 in Lombardia ci sono ancora tutti gli ostacoli e le difficoltà che si speravano ormai risolti. L’ultimo caso è quello raccontato da Paolo Bocedi, presidente dell’associazione antiracket Sos Italia Libera:

“Andreina, il 14 di aprile è il tuo compleanno. Sulla torta metteremo in bellavista 94 candeline. Cara Andreina cosa ci vuoi fare… purtroppo non sei famosa come la nonna di Fedez, a lei è bastato un appello di Chiara Ferragni sui social ed ecco subito il vaccino! Eppure tu cara Andreina nata nel 1927 hai lo stesso diritto”.

“Non dimenticatevi di Andreina”

Bocedi, nel suo post su Facebook, si rivolge al sindaco di Saronno Augusto Airoldi e alle autorità regionali:

“Ecco perchè lo chiedo pubblicamente: per te e per tutte quelle persone fragili che voce non hanno. Lo chiedo al Sindaco della città di Saronno Augusto Airoldi e alle attuali autorità compenti di Regione Lombardia. Non dimenticatevi di Andreina ( mia suocera), 94 anni. Inutile ricordarvi il virus che causa il COVID 19 è molto pericoloso soprattutto per gli anziani”.

Cosa fare?

Come la signora Andreina ci sono tanti anziani e anziane che ancora non hanno ricevuto l’sms da Regione con l’appuntamento della Regione. E con la campagna che dovrebbe concludersi l’11 aprile è ormai chiaro non lo riceveranno. Cosa possono fare?

Fino all’11 aprile avranno la possibilità di presentarsi all’hub di MalpensaFiere, portando con sè i propri documenti e l’attestazione di avvenuta registrazione sul portale di Aria, dopodichè dovranno solo aspettare, si spera, qualche minuto per ricevere, finalmente, il vaccino.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli