Menu
Cerca
Groane

80 alunni in campo per la Giornata Ecologica di Ceriano

Premiati la squadra che ha raccolto più rifiuti e i vincitori del concorso "Eco-Cartello"

80 alunni in campo per la Giornata Ecologica di Ceriano
Cronaca Groane, 20 Aprile 2021 ore 12:04

Domenica si è tenuta la Giornata Ecologica 2021 a Ceriano Laghetto. 80 alunni delle elementari e medie hanno risposto all’appello, mettendosi al lavoro per ripulire il paese,

Giornata Ecologica di Ceriano, giovani in campo

Circa 80 ragazzi delle scuole primaria e secondaria di primo grado di Ceriano Laghetto hanno risposto all’appello lanciato dall’Amministrazione comunale e dalla Pro Loco per la Giornata Ecologica 2021 che si è svolta all’aperto, con dispositivi di protezione individuale e la massima attenzione al distanziamento e al rispetto di tutte le norme di prevenzione anti-Covid.

I ragazzi sono stati divisi in quattro squadre, contraddistinte da altrettanti colori e alle quali sono state affidate quattro diverse zone del paese da ripulire. Gelsia Ambiente ha fornito a tutti i partecipanti pettorine, cappellini, guanti, scope, sacchi e raccoglitori per il recupero dei rifiuti lungo le strade e i sentieri di campagna, oltre a personale e mezzi per la raccolta del materiale recuperato dai ragazzi.

Al termine delle operazioni di pulizia, è stata selezionata la squadra che ha raccolto il maggior volume di rifiuti, indicata dagli operatori Gelsia, ed è risultata la squadra Azzurra che ha operato nella zona di via Mazzini, via Della Pace, via Silvio Pellico, via Sant’Ambrogio e traverse. Al termine delle operazioni ritrovo per tutti nell’area verde “La collina delle meraviglie” dove la squadra vincitrice è stata premiata con una piantina di fragole.  Tutti i partecipanti hanno ricevuto un gadget e un sacchetto merenda con panino, dolce e succo di frutta.

4 foto Sfoglia la gallery

Premiati gli “Eco-Cartelli”

Nel corso della mattinata è stata effettuata anche la premiazione del Concorso Eco-Cartelli promosso in collaborazione con la Pro Loco. Il concorso proponeva ai ragazzi di realizzare nuovi cartelli di segnaletica stradale per sensibilizzare tutti al rispetto dell’ambiente. La speciale giuria del concorso ha premiato Aurora Pizzi, autrice del cartello “Per un mondo migliore”, che verrà installato nel parco della scuola primaria, Emanuele Fatiga, autore del cartello “Eco amor Ceriano” che sarà posizionato nei pressi di piazza San Vittore martire, quindi Sabrina Cattaneo, autrice del cartello “Rispettiamo la natura” che sarà collocato nel Giardinone ed infine Sofia Corti, autrice del cartello “Amici dell’ecologia”, che sarà posizionato all’ingresso del Parco delle Groane da via Monte Rosa, accanto alla Collina delle Meraviglie.

Tutti i partecipanti hanno ricevuto un diploma di partecipazione ed una piantina di fragole, mentre i quattro vincitori hanno ricevuto anche una cornice speciale.

A seguire le attività dei ragazzi, insieme al sindaco Roberto Crippa e alla Giunta comunale al completo, c’erano anche i volontari di Protezione Civile, Gst, Associazione Ibbq Italia e Pro Loco.

“Svago all’aria aperta, pulendo il paese”

“E’ stata una giornata riuscitissima, dopo un lungo periodo in cui i nostri ragazzi sono stati spesso costretti a restare a lungo in casa, abbiamo dato loro questa possibilità di svagarsi all’aria aperta, in piena sicurezza, con la possibilità di contribuire alla pulizia del nostro paese”, dichiara soddisfatto l’Assessore all’Ambiente Antonio Magnani.

Tra i rifiuti rimossi dalle strade e dai sentieri perlustrati dai ragazzi, ha impressionato soprattutto l’enorme quantità di mozziconi di sigaretta gettati a terra.

“Sono felicissimo per il risultato di questa giornata – conclude il sindaco Roberto Crippa – Dopo mesi di chiusure e limitazioni alla vita di tutti i giorni, finalmente ho visto studenti e genitori entusiasti di partecipare ad una giornata in compagnia”.