Attualità
Evento

Turate, alla Fagnana si parla di giovani ed Europa

Nuovo appuntamento con l'iniziativa «Il nostro futuro costruiamolo in Europa», organizzato dall’Amministrazione in collaborazione con l’Associazione Fagnana, la parrocchia ed «Europe Direct» di Regione Lombardia.

Turate, alla Fagnana si parla di giovani ed Europa
Attualità Comasca, 05 Marzo 2022 ore 14:20

Turate, al centro sportivo della Fagnana si è tornato a parlare di Unione europea e delle opportunità offerte alle nuove generazioni, grazie all’iniziativa «Il nostro futuro costruiamolo in Europa», organizzato dall’Amministrazione in collaborazione con l’Associazione Fagnana, la parrocchia ed «Europe Direct» di Regione Lombardia.

Turate, alla Fagnana si parla di giovani ed Europa

«Ringrazio l'Associazione Fagnana, con cui stiamo collaborando per mostrare le grandi opportunità per i giovani in ambito europeo. L’obiettivo è rendere partecipi i ragazzi delle molte possibilità esistenti in ambito formativo, partecipativo, sociale, culturale e ludico, offerte dall’Unione Europea e dalle organizzazioni che vi operano al suo interno: spesso infatti accade che i giovani si perdano esperienze valide per la propria crescita, non certo per la mancanza di intraprendenza, qualità che alle nuove generazioni certo non manca, ma per l’assenza di un’informazione approfondita e di un supporto che li guidi a incanalare la loro energia in una attività concreta», commenta, anche a nome dell’assessore Loris Guzzetti, il consigliere delegato alle Politiche giovanili Enrico Villa, aggiungendo: «Parallelamente a questa iniziativa, come Amministrazione stiamo programmando altre proposte volte a favorire un rapporto necessario con i giovani. Una di queste è il nuovo canale “InformaGiovani”, che verrà attivato per tenere costantemente aggiornati i ragazzi sulle opportunità che li riguarderanno in maniera diretta. Colgo l’occasione per ringraziare tutti coloro che hanno partecipato ai primi tre incontri del ciclo, invitando i giovani turatesi ai prossimi appuntamenti, in programma per il 18 marzo, il 22 aprile e il 20 maggio». Soddisfatto è anche il presidente dell’Associazione Fagnana, Edoardo Pivanti: «Siamo consapevoli che incontri di questo tipo siano molto ambiziosi per realtà piccole come Turate, ma siamo contenti quando apprendiamo che qualche giovane partecipante ha già deciso di aderire a una delle opportunità offerte dall’Unione europea nei mesi estivi. Il nostro obiettivo è dunque stato raggiunto. Un grazie va all’ufficio Europe Direct di Regione Lombardia per il supporto a livello di contenuti».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter