Attualità
Lo spettacolo

Torna "Alice nel paese delle meraviglie" il musical benefico del Liceo Musicale di Varese

L’intero ricavato sarà devoluto a Fondazione Giacomo Ascoli che dal 2006 investe in ricerca, servizi e strutture per sostenere il percorso di cura dei bambini con patologie oncoematologie e i loro familiari

Torna "Alice nel paese delle meraviglie" il musical benefico del Liceo Musicale di Varese
Attualità Varese, 18 Dicembre 2022 ore 12:01

Dopo il successo registrato al debutto di giugno, giovedì 22 dicembre alle 21 torna sul palco del Teatro Apollonio il musical "Alice nel Paese delle meraviglie", l’ultima produzione del Civico Liceo Musicale di Varese con il partenariato del Comune di Varese.

Torna "Alice nel paese delle meraviglie" il musical benefico del Liceo Musicale di Varese

Sarà una serata ricca di emozioni e significato, nata come un dono da parte dei giovanissimi allievi del Malipiero per i bambini in cura all’Oncoematologia pediatrica dell’ospedale del Ponte. L’intero ricavato dello spettacolo sarà infatti devoluto a Fondazione Giacomo Ascoli che dal 2006 investe in ricerca, servizi e strutture per sostenere il percorso di cura dei bambini con patologie oncoematologie e i loro familiari.

Non solo, il musical di "Alice nel paese delle meraviglie" è un dono anche per i giovani spettatori e le famiglie che vi assisteranno perché "segue la trama originale di Lewiss Carrol, densa archetipi che bene accompagnano lo sviluppo del singolo, parlando dell’uomo e delle sue verità", afferma il direttore del Civico Liceo Musicale Marco Aceti.

"Alice parla delle molteplici verità della crescita, della voglia di diventare grandi e al tempo stesso della paura di farlo", aggiunge la regista, Liliana Maffei, sottolineando il valore educativo di questi temi per bambini e ragazzi, sia per quelli sul palco sia per quanti, nella stessa età, assisteranno allo spettacolo.

A portare in scena lo spettacolo saranno una ventina di bambini e ragazzi tra i 7 e i 18 anni, gli allievi del corso di musical, assieme a due ragazze poco più che ventenni del corso di canto. Insieme racconteranno il fantastico viaggio di Alice guidati dai loro insegnanti e sulle musiche scritte appositamente per l’occasione da Enrico Salvato. Tutto in realtà, in questo spettacolo è originale: non solo le musiche (e i testi) ma anche la drammaturgia, le coreografie, i costumi (di Serena Casarin): un’intera produzione firmata Liceo musicale Malpiero di Varese.

Una sfida che si rinnova dal 2015 e da sempre legata a Fondazione Giacomo Ascoli:

"Il primo musical del Civico Liceo Musicale di Varese è andato in scena in occasione dei 10 anni della scomparsa di mio figlio Giacomo, mancato a 12 anni per un linfoma non Hodgkin – ricorda Angela Ballerio, direttrice del Coro – mi piaceva l’idea che fosse ricordato con tutta la gioia, la bellezza e l’energia che i ragazzi sanno regalare all’arte e agli spettatori".

Il successo di quella prima esperienza ha dato il via a un progetto più ampio che cresce ogni anno con il corso di Musical proposto dal Civico Liceo Musicale di Varese e in cui bambini e ragazzi hanno l’opportunità di coltivare insieme una serie di attitudini artistiche che includono il canto (con l’insegnante Elena Altemani e la vocal coach Giusy Consoli), la musica, il ballo e il teatro (con l’insegnante e regista Liliana Maffei) con molteplici potenzialità espressive da sperimentare.

Lo spettacolo aperto al pubblico di "Alice nel paese delle meraviglie", giovedì 22 dicembre alle 21 sarà preceduto in mattinata da una replica riservata agli studenti delle Scuole di Varese che riempirà il Teatro Apollonio di oltre 1200 studenti.

Per maggiori informazioni e prenotazione dei biglietti (al costo unico di 15 euro) contattare il Liceo musicale allo 0332 255042 oppure 347 2820328.

Seguici sui nostri canali