Attualità
Cinema

Stranger Things al sapore di Amaretto di Saronno con Silighini

Il prossimo film del regista saronnese toccherà anche il mondo del “sottosopra” raccontato dalla saga Stranger Things

Stranger Things al sapore di Amaretto di Saronno con Silighini
Attualità Saronno, 19 Dicembre 2022 ore 09:43

Il prossimo lavoro di Luciano Silighini Garagnani toccherà anche il mondo del "Sottosopra" di Stranger Things.

Stranger Things al sapore di Amaretto di Saronno con Silighini

Il regista e produttore Luciano Silighini Garagnani sta lavorando a un nuovo progetto cinematografico internazionale che si girerà in estate tra Veneto e Stati Uniti che ha ottenuto anche il patrocinio ufficiale di Confindustria. Il film del titolo “Il Console onorario di Venezia” nato da un’idea originale di Mattia Carlin, vice presidente dei Consoli onorari in Italia, avrà un cast internazionale e toccherà anche il mondo del “sottosopra” raccontato dalla saga Stranger Things, campione di ascolti e acclamata in tutto il mondo.

Proprio per questo il regista Silighini ha avuto alcuni incontri col colosso Netflix e in questi giorni ha incontrato alcuni volti della serie. Tra questi c’è stato un siparietto simpatico con l’attore Jamie Campbell Bower che si è intrattenuto a lungo con Silighini insieme alla figlia Alice discutendo del rinomato “Disaronno originale”, liquore amato sia da Bower che da Joseph Quinn che nel frattempo si è unito alla discussione.

“Ho spiegato che Saronno è una bellissima città con opere artistiche uniche e una grande storia - racconta Silighini - e come mi è capitato più volte ad Hollywood tutti conoscono l’amaretto di Saronno ma spesso ignorano che esista la città. di Saronno. Mi auguro che la stessa azienda rafforzi il proprio legame con la nostra bella città in modo che anche il marketing territoriale cittadino abbia vantaggio dal grande successo che ha l’amaretto”.

La piccola Alice, figlia del regista Silighini e dell’attrice ex volto di Disney Channel ed MTV Francesca La Gala, dopo essere stata paparazzata a Venezia con Timothee Chalamet anche questa volta è stata ritratta con molti artisti di Stranger Things come Priah Ferguson, Gabriella Pizzolo,oltre ai già citati Joseph Quinn e Jamie Campbell Bower.

Seguici sui nostri canali