Attualità
Tradate

Siccità, Tradate "segue" Delpini: processione col Crocifisso per chiedere la pioggia

La Comunità Pastorale "rispolvera" l'antica tradizione contadina

Siccità, Tradate "segue" Delpini: processione col Crocifisso per chiedere la pioggia
Attualità Tradate, 24 Giugno 2022 ore 09:33

Nei giorni scorsi l'arcivescovo di Milano Mario Delpini ha annunciato un pellegrinaggio di preghiera per invocare la pioggia contro la siccità che sta attanagliando la Lombardia e tutto il Nord Italia. E la comunità di Tradate, la prima città ad adottare un'ordinanza per limitare l'uso dell'acqua, ha deciso di seguirlo, "rispolverando" una sua vecchia tradizione.

Siccità, processione col Crocifisso a Tradate

Sabato prossimo, 2 luglio, alle 20.30 la Comunità pastorale tradatese partirà dalla cappelletta della Madonna del Tuss in processione con il Santo Crocifisso fino alla chiesa di San Bernardo, pregando e chiedendo il dono della pioggia. Una tradizione che risale a quando la città era terra di contadini e agricoltura, per chiedere appunto le piogge propizie al raccolto.

"Colpiti a una siccità che non si vedeva da molti decenni - spiegano dalla Pastorale - porteremo in processione il Santo Crocifisso miracoloso, che tante volte nei secoli passati ha ottenuto il dono della pioggia in tempi di siccità e carestia. Vuole essere un gesto di fede nella misericordia di Dio, del Padre che, come ha detto Gesù, '...fa sorgere il suo sole sui cattivi e sui buoni e fa piovere sui giusti e sugli ingiusti".

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter