Attualità
Marnate

Siccità, anche a Marnate scatta l'ordinanza

Uniche deroghe al divieto assoluto per l'irrigazione e l'annaffiamento di orti e giardini, possibili solo in orario notturno

Siccità, anche a Marnate scatta l'ordinanza
Attualità Valle Olona, 29 Giugno 2022 ore 08:56

Anche a Marnate vietato usare acqua potabile per usi non domestici per non gravare sulla rete idrica e sui pozzi durante questo periodo di siccità.

Marnate, ordinanza anti spreco d'acqua

L'ordinanza è stata firmata ieri, martedì 28 giugno, dal sindaco Elisabetta Galli. Nel testo, che segue lo schema proposto dal presidente della regione Attilio Fontana con la firma dello stato d'emergenza e quello già visto negli altri Comuni che hanno adottato provvedimenti simili.

In particolare è assolutamente vietato, fino al ritiro dell'ordinanza:

  • il lavaggio di aree cortilizie e piazzali;
  • il lavaggio di veicoli privati, ad esclusione di quello svolto dagli autolavaggi;
  • il riempimento di fontane ornamentali, vasche da giardino, piscine private, anche se dotate di impianto di ricircolo dell’acqua.

Decisa invece una "finestra" di tempo per quanto riguarda l'irrigazione e l'annaffiatura di orti, giardini e prati, possibile solo dalle 23 alle 6.

Per i trasgressori, sono previste sanzioni da 25 a 500 euro.
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter