Attualità
la situazione

Si arresta la riduzione dei contagi, Ats Insubria: "Calata l'attenzione dei cittadini"

"Le ragioni di questo andamento sono da ricercare anche nel perdurare di una sacca di soggetti non vaccinati".

Si arresta la riduzione dei contagi, Ats Insubria: "Calata l'attenzione dei cittadini"
Attualità Comasca, 10 Marzo 2022 ore 12:41

In ambito lariano da venerdì 4 marzo a giovedì 10 marzo in Provincia di Como sono stati eseguiti 19.608 tamponi, di cui 2.669 risultati positivi con un tasso del 13,6%. La settimana precedente c'erano 2.472 contagi positivi su 20.124 tamponi. In provincia di Varese invece da venerdì 4 marzo a giovedì 10 marzo sono stati fatti 28.634 tamponi, i positivi erano 3.737. La settimana precedente 30.338 tamponi, di cui 3.903 positivi.

Si arresta la riduzione dei contagi, Ats Insubria: "Calata l'attenzione dei cittadini"

Ats Insubria analizza i dati: “La valutazione mostra un evidente arresto del trend di riduzione dei contagi. Il numero di nuovi positivi delle ultime due settimane è quasi sovrapponibile. Le ragioni di questo andamento sono da ricercare sia nel perdurare di una sacca di soggetti non vaccinati, sia perché un giustificabile calo di attenzione sul Covid ha spinto i nostri cittadini a non mantenere quelle misure di protezione individuali indispensabili per evitare il propagarsi del contagio. I soggetti contagiati che hanno avuto necessità di ricovero sono sempre in riduzione ma è doveroso ricordare che ricoveri e decessi hanno tempi di latenza di qualche settimana rispetto al momento del contagio”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter