Attualità
Varese

Sanità, l'Ospedale Del Ponte verso l'inserimento negli IRCCS

Giorgetti: “Incontro preliminare al Ministero molto positivo”. Bianchi: “Importante riconoscimento nazionale, lavoreremo per sostenere progetto”

Sanità, l'Ospedale Del Ponte verso l'inserimento negli IRCCS
Attualità Varese, 11 Ottobre 2021 ore 11:40

Un nuovo importante progetto per l'Ospedale Del Ponte di Varese, considerato idoneo per essere inserito negli IRCCS. L'ospedale della mamma e del bambino, fondamentale punto di riferimento a livello regionale, sta per fare quindi un altro salto di qualità, a dimostrazione dell'eccellenza sanitaria varesina, che continua a fare passi in avanti notevoli.

Ospedale Del Ponte verso l'inserimento negli IRCCS, parola di Giorgetti

La notizia della nuova proposta di rilancio della sanità del territorio, con l'inserimento dell'Ospedale Del Ponte nella rete degli Istituti di ricerca e cura a carattere scientifico, arriva dal Ministro allo Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti, che ieri ha accompagnato il candidato Sindaco Matteo Bianchi nel tour elettorale per il ballottaggio a Varese.

“Si è svolto nei giorni scorsi un importante incontro preliminare - ha dichiarato Giorgetti - effettuato con la Direzione generale presso il Ministero della Salute, ed è emersa la conferma che esistono tutti i presupposti e i requisiti necessari per avanzare questa richiesta, che ovviamente noi sosterremo con determinazione e grande passione. Ci sono infatti grandi elementi di valore nell'ottica delle capacità cliniche e delle capacità di accoglienza della struttura ospedaliera – prosegue l'esponente di governo della Lega – i volumi di accesso, la produzione scientifica e la capacità clinica supportano il progetto che vede la trasformazione di questo ospedale in un centro clinico di interesse nazionale e che andrà inserito negli IRCCS”.

"Ascolteremo tutti"

“Siamo consapevoli - ha concluso il Ministro - che la pandemia, l'alternanza generazionale tra professionisti, il riordino delle missioni da affidare ai singoli presidi creeranno qualche disagio pratico e organizzativo. Vogliamo quindi essere disponibili ad ascoltare tutte le categorie di operatori impegnate nell'azienda sanitaria al fine di prendere le migliori decisioni degne del ruolo baricentrico ed importante che sempre ha avuto l'ospedale regionale di Varese”.

Gli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico sono ospedali che perseguono finalità di ricerca, prevalentemente clinica e traslazionale, nel campo biomedico e in quello delle organizzazione e gestione dei servizi sanitari ed effettuano prestazioni di ricovero e cura di alta specialità. Svolgono dunque attività aventi i caratteri dell'eccellenza e in virtù delle quali diventano meritevoli di finanziamenti pubblici.

Bianchi: "Riconoscimento importante"

“Si tratta di un importante riconoscimento per la sanità varesina e nello specifico per l'Ospedale Del Ponte, sul quale abbiamo sempre puntato per la crescita della sanità territoriale - ha dichiarato il candidato sindaco per il centrodestra a Varese Matteo Bianchi - I progetti per questa struttura portano infatti la firma delle precedenti giunte comunali di Centrodestra e sono potuti andare avanti grazie al sostegno di Regione Lombardia. Oggi arriva un importante riconoscimento anche a livello nazionale. Come futuro Sindaco lavorerò per creare tutte le condizioni, per quanto di competenza comunale, per favore questo progetto, ascoltando e lavorando in sinergia, oltre che con le Istituzioni nazionali e regionali, con la Direzione generale dell'Asst e con le categorie dei professionisti che lavorano in ospedale”.