Attualità
gli appuntamenti

Percorso partecipativo a Saronno: ultimi appuntamenti nei quartieri e rilancio dell’App Municipium

I due appuntamenti sono previsti rispettivamente giovedì 31 marzo al CAG Tam Tam di via Avogadro, e giovedì 7 aprile nella sala Bovindo di villa Gianetti

Percorso partecipativo a Saronno: ultimi appuntamenti nei quartieri e rilancio dell’App Municipium
Attualità Saronno, 22 Marzo 2022 ore 13:39

Dopo lo stop precauzionale deciso sotto Natale, l’Amministrazione comunale ha riprogrammato le ultime due date di questa prima fase del percorso partecipativo avviato a novembre, quando il Sindaco e la Giunta hanno incontrato i cittadini direttamente nei quartieri della città, per condividere, ascoltare e confrontarsi sia sull’azione amministrativa del primo anno di lavoro, che su quella programmata per l’anno in corso e per quelli a venire.

Percorso partecipativo a Saronno: ultimi appuntamenti nei quartieri e rilancio dell’App Municipium

Regina Pacis e Cascina Colombara, Cassina Ferrara, Prealpi, Santuario sono state le prime quattro serate pubbliche, che hanno visto protagonisti i residenti nei quartieri e riscosso il loro apprezzamento. “L’incontro e l’ascolto dei cittadini sono un aspetto fondamentale del nostro programma – ha spiegato l’assessore alla Partecipazione, Franco Casali – Abbiamo cominciato con gli appuntamenti nei quartieri, e prossimamente metteremo in programmazione altre serate a tema per il coinvolgimento dei saronnesi nelle scelte amministrative. Ora ci concentriamo sui quartieri Matteotti e Centro, dove concluderemo questa prima fase di confronto costruttivo coi cittadini”.

Alla vigilia degli ultimi due appuntamenti, con il rialzo dei contagi registrati a dicembre, il calendario dell’iniziativa “Noi Partecipiamo – Quartieri al Centro” era, infatti, stato prudenzialmente sospeso. Ora è possibile finalmente riprendere, in sicurezza, con un dialogo aperto al Matteotti e in Centro. I due appuntamenti sono previsti rispettivamente giovedì 31 marzo al CAG Tam Tam di via Avogadro, e giovedì 7 aprile nella sala Bovindo di villa Gianetti, entrambi con inizio alle 20.45. Saranno, ovviamente, applicate le misure anti Covid previste dalla normativa vigente, soprattutto per l’appuntamento del 31 marzo che rientra ancora nel periodo emergenziale.

“Siamo certi che anche qui riusciremo a recepire le indicazioni e i suggerimenti dei residenti, che vivono quotidianamente il quartiere – conclude il sindaco Augusto Airoldi – per poter andare a definire meglio le azioni amministrative che integreranno il nostro programma”.

Un altro tassello fondamentale nel percorso partecipativo del Comune di Saronno è quello offerto dalla App Municipium, uno strumento che consente ai cittadini di segnalare direttamente all’Amministrazione, utilizzando una App scaricabile gratuitamente sui dispositivi elettronici, guasti, disservizi, problematiche sul territorio.

“Ringrazio i saronnesi che già usano la App per comunicare con noi allo scopo di migliorare la nostra città – commenta l’assessore Francesca Pozzoli – Negli ultimi tempi abbiamo registrato alcuni rallentamenti nella gestione delle segnalazioni, ma stiamo mettendo a punto in questi giorni una nuova metodologia di presa in carico delle segnalazioni, che ci consentirà di essere pienamente operativi nel giro di un mese. Invitiamo quindi i cittadini a continuare ad usare lo strumento che sicuramente è il modo più diretto per farci avere le indicazioni e le richieste di intervento”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter