Attualità
Saronno

Parco De Rocchi: ultimo e conclusivo intervento sulla pavimentazione dei vialetti

Il ritrovamento di alcune lastre d'amianto ha allungato i tempi, ma dopo queste ultime settimane di lavori il parco sarà finalmente rimesso a nuovo

Parco De Rocchi: ultimo e conclusivo intervento sulla pavimentazione dei vialetti
Attualità Saronno, 01 Settembre 2022 ore 12:58

Sono iniziati questa mattina i lavori conclusivi dell’intervento programmato dall’Amministrazione comunale per la messa in sicurezza e riqualificazione del Parco De Rocchi a Saronno.

Il Parco De Rocchi pronto agli ultimi interventi

Le prime opere erano state eseguite lo scorso anno: lavori iniziati, poi interrotti per una bonifica urgente dovuta al ritrovamento di alcune lastre di amianto durante gli scavi  e successivamente ripresi per portare a termine il rifacimento complessivo dell’impianto di illuminazione (con 58 punti luce a led dimmerabili, che la notte si abbassano di luminosità ma rimangono comunque accesi per una maggiore sicurezza, e che consentono un risparmio energetico pari a circa il 75%), l’inserimento di accorgimenti antitrauma in corrispondenza dei giochi, il ripristino dei cancelli e la nuova pavimentazione dei vialetti.

“Proprio qui – spiega l’Amministrazione comunale - abbiamo avuto un grosso problema di conformità dell’intervento, che non è stato eseguito in maniera corretta dall’impresa appaltatrice, tanto da rendere poco praticabili i percorsi pedonali, che risultavano sconnessi. Abbiamo quindi dovuto richiedere un nuovo intervento che è stato programmato in questo periodo, così da rimanere nei tempi utili indicati per il finanziamento ottenuto”.

Gi ultimi lavori

Per prima cosa l’impresa rimuoverà la pavimentazione esistente, per poi procedere con la posa del nuovo manto, che avrà un materiale più adatto al camminamento e anche al passaggio anche dei mezzi che dovranno manutenere il verde e le piante presenti nel parco.

L’ultimo intervento riguarderà la pensilina di ingresso, dove saranno sistemate anche la travatura e le tegole della tettoia di ingresso, ormai ammalorate.

Per consentire l’apertura del cantiere, il Parco De Rocchi rimarrà chiuso nelle prossime settimane ed è già stata stabilità l’apertura giornaliera sette giorni su sette del vicino parco Salvo D’Acquisto.

Al termine dell’opera, il parco De Rocchi, dove in tarda primavera è stata anche eseguita, con la collaborazione di Semplice Terra, la piantumazione di erbe aromatiche che hanno dato vita a due orticelli e sono segnalate da contrassegni utili per conoscere le essenze e la loro provenienza, sarà uno spazio ancora più confortevole e sicuro per le famiglie, i bambini e gli anziani che lo frequentano.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter