Attualità
Multe

Over50 non vaccinati, arrivano le sanzioni

Dieci giorni di tempo per comunicare esenzioni o impedimenti alla vaccinazione, altrimenti dovranno pagare 100 euro.

Over50 non vaccinati, arrivano le sanzioni
Attualità Varese, 09 Aprile 2022 ore 08:45

Sono state inviate le comunicazioni di avvio del procedimento sanzionatorio per gli over 50 che non hanno adempiuto all'obbligo vaccinale.

Over50 non vaccinati, sanzioni in arrivoi

I cittadini over 50 che hanno ricevuto la comunicazione di avvio del processo sanzionatorio per inosservanza dell'obbligo vaccinale anti-COVID19, secondo quanto previsto dalla normativa vigente (articolo 4–sexies, comma 4, del DL 44/2021, convertito con modificazioni dalla Legge n. 76/2021), hanno dieci giorni di tempo dal ricevimento della comunicazione da parte dell'Agenzia delle Entrate -
Riscossione per trasmettere eventuali certificati relativi al differimento o all'esenzione dall'obbligo vaccinale o altra ragione di assoluta e oggettiva impossibilità, alla ASST competente per territorio di residenza. Altrimenti, dovranno pagare la sanzione di 100 euro.

Cosa fare

Entro lo stesso termine di dieci giorni, gli interessati dovranno comunicare all'Agenzia delle Entrate - Riscossione attraverso l'apposito servizio disponibile sul sito dell'Agenzia delle Entrate - Riscossione l'avvenuta presentazione della documentazione.

Per i residenti o domiciliati nel territorio di ATS Insubria, le ASST competenti a ricevere la documentazione sono:

  • ASST Lariana per i soggetti residenti o domiciliati in Provincia di Como
  • ASST Sette Laghi per i soggetti residenti o domiciliati in Provincia di Varese;

ASST Sette Laghi è Ente competente a ricevere l’istanza anche per i residenti/domiciliati nel territorio della ASST Valle Olona.

Si precisano gli indirizzi dove far pervenire la documentazione.

ASST Lariana:

  • tramite Pec all'indirizzo mail protocollo@pec.asst-lariana.it
  • tramite raccomandata (farà fede il timbro postale) inviando la documentazione a Ufficio Protocollo Asst Lariana, via Ravona 20, 22042 San Fermo della Battaglia
  • consegnando la documentazione direttamente al Protocollo di Asst Lariana (Via Ravona, 20, San Fermo della Battaglia; piano terra della palazzina amministrativa). L'ufficio è aperto dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13 e dalle 14 alle 16.

ASST Sette Laghi:

  • all’indirizzo pec protocollo@pec.asst-settelaghi.it
  • all’indirizzo mail: ufficio.protocollo@asst-settelaghi.it

Nella documentazione da trasmettere deve essere compresa la copia dell'avviso/comunicazione dell'Agenzia delle Entrate - Riscossione di avvio del procedimento sanzionatorio, la prova della data di ricezione della notifica della comunicazione ricevuta e una copia del documento di riconoscimento del soggetto interessato dall'avviso.

Al fine di evitare ritardi nell’iter procedurale, si invita a non trasmettere la documentazione ad ATS Insubria ma unicamente alla ASST
territorialmente competente.

Per ogni informazione consultare i siti di ASST Lariana e ASST Sette Laghi alle rispettive pagine tematiche.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter